Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mafia e truffe all'Inps: 3 arresti e altri 9 indagati a Catania

© Sputnik . Fabio CarboneAuto della polizia di stato
Auto della polizia di stato - Sputnik Italia, 1920, 09.11.2021
Seguici su
I malviventi utilizzavano dei documenti falsi per far ottenere a dei loro sodali benefici e indennità.
All'alba di oggi, la Polizia di Stato ha effettuato un blitz ad Adrano, in provincia di Catania, in una retata che ha permesso di fermare un gruppo di persone indagate per mafia e truffe all'Inps.
Sono dodici le persone fermate, a vario titolo, per i reati di associazione per delinquere di stampo mafioso, associazione per delinquere con l’aggravante di aver favorito il clan Santangelo Taccuni, finalizzata alle truffe aggravate ai danni dello Stato e ai falsi ideologici, truffe e falsi.

Tre degli indagati, stando a quanto si apprende dal Giornale di Sicilia, apparterrebbero al clan mafioso Santangelo-Taccuni, attivo proprio nel territorio di Adrano, e all'articolazione del clan Santapaola-Ercolano. Tutti sono stati arrestati.

Il gruppo criminale, come emerso dalle indagini della Squadra mobile e del commissariato di Adrano, ha organizzato una serie di truffe ai danni dell'Inps, mediante l'utilizzo di falsa documentazione, al fine di ottenere benefici e indennità a carico di numerose persone, che venivano fatte risultare braccianti agricoli.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала