Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi energetica in Europa, Cremlino: per questioni su pompaggio gas serve rivolgersi a Gazprom

© Sputnik . Pavel LvovGazprom
Gazprom - Sputnik Italia, 1920, 08.11.2021
Seguici su
Le domande sul pompaggio di gas negli impianti di stoccaggio sotterranei europei dovrebbero essere rivolte alla società Gazprom, ha dichiarato oggi il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.
Alla fine del mese scorso il presidente russo Vladimir Putin ha incaricato Gazprom di avviare le attività per aumentare il volume di gas negli impianti di stoccaggio sotterranei europei dopo aver riempito di gas gli impianti di stoccaggio sotterranei in Russia.
L'amministratore delegato di Gazprom, Alexey Miller, ha dichiarato che il pompaggio di gas nei depositi di stoccaggio del Paese sarebbe stato completato entro il 1° novembre, tuttavia è stato deciso di utilizzare volumi aggiuntivi rispetto a quelli previsti fino al 7 novembre dopo l'annuncio della settimana non lavorativa del presidente Putin per arginare la diffusione del coronavirus.
"Dovreste rivolgervi a Gazprom per chiarimenti. Ovviamente Gazprom mantiene contatti quotidiani con i suoi partner in Europa... Non c'è dubbio che c'è stato un decreto presidenziale... ma per quanto riguarda l'operatività quotidiana, bisognerebbe chiedere a loro, a Gazprom", Peskov ha risposto ai giornalisti.
Il Cremlino non ha registrato alcuna violazione nell'attuazione del decreto presidenziale, ha assicurato Peskov.
Contatore del gas - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Putin insiste: carenza di gas in Europa colpa della politica di Bruxelles, la Russia non c'entra
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала