Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Colombia, quattro soldati uccisi in un’imboscata del ‘Clan del Golfo’

© AFP 2021 / Carlos Julio MartinezUn soldato colombiano fa la guardia della cocaina
Un soldato colombiano fa la guardia della cocaina - Sputnik Italia, 1920, 08.11.2021
Seguici su
Quattro membri dell'esercito colombiano sono caduti in un'imboscata e uccisi da membri del Clan del Golfo nel nord del Paese, ha riferito alla stampa il Generale Juvenal Diaz Mateus. Si sospetta che l’attentato sia avvenuto in ritorsione per la cattura del signore della droga Otoniel, avvenuta il mese scorso.
Il signore della droga Dairo Antonio Usuga, noto anche come Otoniel, il capo del cosiddetto ‘Clan del Golfo’, era stato catturato durante un’operazione speciale il mese scorso a Necocli, nel dipartimento di Antioquia, cui capoluogo è Medellin.
"Con profondo dolore, riporto che in un'imboscata perpetrata da criminali del Clan del Golfo, un capitano, un caporale e due soldati del nostro Esercito, che stavano proteggendo la comunità di Santa Lucia a Ituango, sono stati assassinati", ha scritto Mateus su Twitter domenica.
Secondo il presidente colombiano Ivan Duque, la cattura di Otoniel è stata un duro colpo per il traffico di droga e sarebbe paragonabile alla caduta del signore della droga Pablo Escobar negli anni '90.
Dopo la cattura di Otoniel, la polizia colombiana aveva avvertito di possibili attacchi del Clan del Golfo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала