Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iran, esercitazioni militari su larga scala

Seguici su
Domenica 7 novembre l’Esercito iraniano ha avviato le esercitazioni militari su larga scala, le Zolfaqar-1400, nei pressi del Golfo dell’Oman.
© AFP 2021 / Iranian Army office

A poche settimane dalla ripresa dei colloqui tra Teheran e le potenze Occidentali per rilanciare l’accordo sul nucleare iraniano, noto come Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA) l'esercito iraniano ha avviato le esercitazioni militari su larga scala coinvolgendo tutti i tipi di truppe nelle regioni costiere sudorientali del Paese.

A poche settimane dalla ripresa dei colloqui tra Teheran e le potenze Occidentali per rilanciare l’accordo sul nucleare iraniano, noto come Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA) l'esercito iraniano ha avviato le esercitazioni militari su larga scala coinvolgendo tutti i tipi di truppe nelle regioni costiere sudorientali del Paese. - Sputnik Italia
1/12

A poche settimane dalla ripresa dei colloqui tra Teheran e le potenze Occidentali per rilanciare l’accordo sul nucleare iraniano, noto come Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA) l'esercito iraniano ha avviato le esercitazioni militari su larga scala coinvolgendo tutti i tipi di truppe nelle regioni costiere sudorientali del Paese.

© AFP 2021 / Iranian Army office

''Le esercitazioni congiunte, nome in codice Zolfaqar-1400, si svolgono su un'area di oltre un milione di chilometri quadrati nel sud-est dell'Iran. Alle esercitazioni prendono parte truppe di fanteria, unità corazzate, reggimenti meccanizzati, Marina Militare, Aeronautica e Difesa Aerea", riferisce l'agenzia iraniana Tansim.

''Le esercitazioni congiunte, nome in codice Zolfaqar-1400, si svolgono su un'area di oltre un milione di chilometri quadrati nel sud-est dell'Iran. Alle esercitazioni prendono parte truppe di fanteria, unità corazzate, reggimenti meccanizzati, Marina Militare, Aeronautica e Difesa Aerea", riferisce l'agenzia iraniana Tansim. - Sputnik Italia
2/12

''Le esercitazioni congiunte, nome in codice Zolfaqar-1400, si svolgono su un'area di oltre un milione di chilometri quadrati nel sud-est dell'Iran. Alle esercitazioni prendono parte truppe di fanteria, unità corazzate, reggimenti meccanizzati, Marina Militare, Aeronautica e Difesa Aerea", riferisce l'agenzia iraniana Tansim.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Secondo il portavoce di Zolfaqar-1400, Mahmoud Mousavi, "le manovre sono state avviate per mostrate la potenza militare dell’Iran, nonché la prontezza del Paese ad affrontare il nemico”.

Secondo il portavoce di Zolfaqar-1400, Mahmoud Mousavi, "le manovre sono state avviate per mostrate la potenza militare dell’Iran, nonché la prontezza del Paese ad affrontare il nemico”. - Sputnik Italia
3/12

Secondo il portavoce di Zolfaqar-1400, Mahmoud Mousavi, "le manovre sono state avviate per mostrate la potenza militare dell’Iran, nonché la prontezza del Paese ad affrontare il nemico”.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Si riporta che le esercitazioni si svolgeranno nelle parti orientali dello Stretto di Hormuz, nell'Oceano Indiano settentrionale e in alcune parti del Mar Rosso.

Si riporta che le esercitazioni si svolgeranno nelle parti orientali dello Stretto di Hormuz, nell'Oceano Indiano settentrionale e in alcune parti del Mar Rosso. - Sputnik Italia
4/12

Si riporta che le esercitazioni si svolgeranno nelle parti orientali dello Stretto di Hormuz, nell'Oceano Indiano settentrionale e in alcune parti del Mar Rosso.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Per quanto riguarda la fase che coinvolgerà le truppe terrestri, le manovre si terranno nell’area delle province Sud-Orientali del Sistan, del Balochistan e di Hormozgan, ma anche lungo le coste di Makran.

Per quanto riguarda la fase che coinvolgerà le truppe terrestri, le manovre si terranno nell’area delle province Sud-Orientali del Sistan, del Balochistan e di Hormozgan, ma anche lungo le coste di Makran. - Sputnik Italia
5/12

Per quanto riguarda la fase che coinvolgerà le truppe terrestri, le manovre si terranno nell’area delle province Sud-Orientali del Sistan, del Balochistan e di Hormozgan, ma anche lungo le coste di Makran.

© AFP 2021 / Iranian Army office

“Poiché siamo consapevoli che il nemico sta cercando di raccogliere le informazioni richieste dopo che le nostre Forze si sono mobilitate nell’area, da oggi stiamo incrementando i nostri sforzi per monitorare i movimenti nemici, avviati giorni fa”, ha detto il comandante in capo dell’Esercito iraniano, Abdolrahim Mousavi, facendo riferimento alla recente controversia che ha coinvolto, il 4 novembre, gli Stati Uniti e quello che Teheran aveva definito un “sequestro” di una petroliera iraniana nel Golfo dell’Oman, che è stato però smentito da Washington.

“Poiché siamo consapevoli che il nemico sta cercando di raccogliere le informazioni richieste dopo che le nostre Forze si sono mobilitate nell’area, da oggi stiamo incrementando i nostri sforzi per monitorare i movimenti nemici, avviati giorni fa”, ha detto il comandante in capo dell’Esercito iraniano, Abdolrahim Mousavi, facendo riferimento alla recente controversia che ha coinvolto, il 4 novembre, gli Stati Uniti e quello che Teheran aveva definito un “sequestro” di una petroliera iraniana nel Golfo dell’Oman, che è stato però smentito da Washington. - Sputnik Italia
6/12

“Poiché siamo consapevoli che il nemico sta cercando di raccogliere le informazioni richieste dopo che le nostre Forze si sono mobilitate nell’area, da oggi stiamo incrementando i nostri sforzi per monitorare i movimenti nemici, avviati giorni fa”, ha detto il comandante in capo dell’Esercito iraniano, Abdolrahim Mousavi, facendo riferimento alla recente controversia che ha coinvolto, il 4 novembre, gli Stati Uniti e quello che Teheran aveva definito un “sequestro” di una petroliera iraniana nel Golfo dell’Oman, che è stato però smentito da Washington.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Il comandante in capo dell’Esercito iraniano ha specificato che il primo giorno di Zolfaqar-1400, che dovrebbero durare diversi giorni, navi e commando hanno intrapreso attività belliche con lo scopo di neutralizzare, via mare, le difese costiere nemiche.

Il comandante in capo dell’Esercito iraniano ha specificato che il primo giorno di Zolfaqar-1400, che dovrebbero durare diversi giorni, navi e commando hanno intrapreso attività belliche con lo scopo di neutralizzare, via mare, le difese costiere nemiche. - Sputnik Italia
7/12

Il comandante in capo dell’Esercito iraniano ha specificato che il primo giorno di Zolfaqar-1400, che dovrebbero durare diversi giorni, navi e commando hanno intrapreso attività belliche con lo scopo di neutralizzare, via mare, le difese costiere nemiche.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Durante il primo giorno delle esercitazioni sono state utilizzate varie apparecchiature di guerra elettronica e droni.

Durante il primo giorno delle esercitazioni sono state utilizzate varie apparecchiature di guerra elettronica e droni. - Sputnik Italia
8/12

Durante il primo giorno delle esercitazioni sono state utilizzate varie apparecchiature di guerra elettronica e droni.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Inoltre, le Forze iraniane, servendosi di sistemi missilistici e di radar, simuleranno le linee difensive dalla spiaggia.

Inoltre, le Forze iraniane, servendosi di sistemi missilistici e di radar, simuleranno le linee difensive dalla spiaggia. - Sputnik Italia
9/12

Inoltre, le Forze iraniane, servendosi di sistemi missilistici e di radar, simuleranno le linee difensive dalla spiaggia.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Secondo l'agenzia, il vice capo dell'esercito iraniano per il coordinamento, il contrammiraglio Habibollah Sayyari, ha dichiarato sabato in una conferenza stampa che le esercitazioni mirano ad aumentare le capacità di combattimento e difensive dell'esercito.

Secondo l'agenzia, il vice capo dell'esercito iraniano per il coordinamento, il contrammiraglio Habibollah Sayyari, ha dichiarato sabato in una conferenza stampa che le esercitazioni mirano ad aumentare le capacità di combattimento e difensive dell'esercito. - Sputnik Italia
10/12

Secondo l'agenzia, il vice capo dell'esercito iraniano per il coordinamento, il contrammiraglio Habibollah Sayyari, ha dichiarato sabato in una conferenza stampa che le esercitazioni mirano ad aumentare le capacità di combattimento e difensive dell'esercito.

© AFP 2021 / Iranian Army office

Ha aggiunto che qualsiasi atto di aggressione contro l'Iran scatenerà una "risposta schiacciante da parte dell'esercito iraniano".

Ha aggiunto che qualsiasi atto di aggressione contro l'Iran scatenerà una "risposta schiacciante da parte dell'esercito iraniano". - Sputnik Italia
11/12

Ha aggiunto che qualsiasi atto di aggressione contro l'Iran scatenerà una "risposta schiacciante da parte dell'esercito iraniano".

© AFP 2021 / Iranian Army office

Secondo il portavoce delle esercitazioni, le manovre sono un messaggio ai paesi della regione sulla disponibilità dell'Iran a stabilire pace e amicizia basate su capacità interregionali.

Secondo il portavoce delle esercitazioni, le manovre sono un messaggio ai paesi della regione sulla disponibilità dell'Iran a stabilire pace e amicizia basate su capacità interregionali. - Sputnik Italia
12/12

Secondo il portavoce delle esercitazioni, le manovre sono un messaggio ai paesi della regione sulla disponibilità dell'Iran a stabilire pace e amicizia basate su capacità interregionali.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала