Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Speranza auspica di vaccinare i bambini a dicembre, dopo ok da Ema. Natale? Vacanze in Italia

© Foto : Roberto Speranza Roberto Speranza
Roberto Speranza  - Sputnik Italia, 1920, 07.11.2021
Seguici su
Riguardo alla possibile vaccinazione di bambini tra i 5 e gli 11 anni il ministro Speranza si dichiara fiducioso. Riferisce poi sulla terza dose di Pfizer come ''efficace e sicura'', ma si dovrà aspettare l'ok da parte dell'Ema.
Il ministro della Salute Roberto Speranza ha dichiarato che anche i bambini potranno essere vaccinati contro il coronavirus. La dichiarazione si inserisce nel solco dell'approvazione da parte degli enti americani di controllo sui farmaci e sui vaccini per il vaccino Pfizer per i bimbi tra i 5 e gli 11 anni, e nelle discussioni in merito che stanno scaldando gli animi di mezza Europa.
Il ministro, a colloquio con il Corriere della Sera, ha detto che si dovrà ovviamente attendere l'approvazione del comitato scientifico, ma il ministro è fiducioso in tal senso:

''Il mio auspicio è dicembre, non appena l’Ema avrà approvato il vaccino e l’Aifa avrà dato il via libera per l’Italia. Gli scienziati stanno dicendo che la dose di un terzo di Pfizer è efficace e sicura''.

Speranza lavorerà con i pediatri per rassicurare le famiglie circa il vaccino previsto per i più piccoli, con l'obiettivo di vaccinare almeno metà dei 3,2 milioni di bambini nella fascia di età indicata.
Nella fascia successiva intanto, quella tra i 12 e i 19 anni, le immunizzazioni sono arrivate a quota 70%, ma per il ministro Speranza è importante arrivare al 50% nella prima fascia. "Se tra i 12 e i 19 anni siamo arrivati al 70%, per i più piccoli possiamo arrivare al 50%", ha sottolineato.

Obbligo mascherine rimane

Durante il colloquio con il Corriere, Speranza ha anche confermato che non toccherà l'obbligo delle mascherine al chiuso.
"Al chiuso resta l'obbligo di mascherine, non ho intenzione di toccarlo. E non si tocca l'uso robusto del green pass. I numeri sono dalla nostra parte, il modello adottato sta funzionando. Regole e strategia dunque non cambiano, ma ovviamente valuteremo", ha detto.

Vacanze? In Italia

Il ministro ha anche raccontato come l'Italia festeggerà il Natale questo anno.
"Se i reparti ospedalieri tengono non scatteranno misure e sarà un Natale come gli altri prima del Covid. Se invece i ricoveri salgono scatteranno le misure nei territori, in base al sistema dei colori. Non abbiamo mica sospeso la legge che prevede le fasce di rischio… Con il giallo tornano le mascherine all'aperto e al ristorante c'è il limite di 4 a tavola", ha detto il ministro.
E le vacanze all'estero? "Io sono per le vacanze in Italia", ha replicato Speranza.

Vaccinazione per la fascia di età 5 - 11 anni

Alcuni giorni fa in conferenza stampa da Palazzo Chigi, Speranza aveva sottolineato che nel quadro europeo i numeri dell' Italia "si possono considerare tra i migliori". Il ministro aveva anche sottolineato l'importanza del green pass come strumento fondamentale, dichiarando che non vi saranno modifiche.
Anche Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico in conferenza stampa aveva parlato di vaccino per i bambini tra i 5 e gli 11 anni, vaccino approvato dalla Fda americana “in una dose di un terzo di Pfizer”, sottolineando che "ci sarà un’opportunità di protezione offerta anche a questa fascia di età".
Ora si aspetta l'evolversi della situazione generale della pandemia di qui a dicembre, e la definitiva approvazione delle autorità di controllo competenti in materia di vaccini per la fascia di età 5 - 11 anni.
Di ieri la notizia che anche il noto scienziato americano John Ioannidis, ha elogiato i numeri dell'Italia, sottolineando per altro l'efficacia e l'importanza dei vaccini come principale strumento nella lotta al coronavirus.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала