Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Nord Corea esercitazioni di truppe meccanizzate a seguito di manovre militari Usa-Sud Corea

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaТанки Т-72 во время командно-штабных учений "Кавказ-2020" на полигоне "Раевский" в Новороссийске
Танки Т-72 во время командно-штабных учений Кавказ-2020 на полигоне Раевский в Новороссийске - Sputnik Italia, 1920, 07.11.2021
Seguici su
Prima di ottenere armi nucleari e tecnologia missilistica, la Corea del Nord ha usato il suo arsenale di quasi 6.000 sistemi di artiglieria convenzionale come deterrente chiave contro l'aggressione straniera, puntandoli contro le città e le basi militari sudcoreane.
L'esercito nordcoreano ha condotto una gara di fuoco di artiglieria, "ispezionando e valutando" le prestazioni delle truppe meccanizzate "al fine di aumentare le capacità di combattimento dell'artiglieria mobile", ha riferito oggi l'agenzia di stampa centrale coreana Kcna.
Si dice che le esercitazioni, tenutesi sabato, siano state svolte “in un momento in cui prevale l'entusiasmo di sottoporsi a un addestramento intensivo in tutto l'[esercito] per inaugurare un nuovo periodo di massimo splendore nel rafforzamento delle capacità di difesa dello stato all'insegna dell'autodifesa".
Si riporta che le esercitazioni sono state presiedute dall'alto funzionario del Politburo Pak Jon Chon e dal generale Rim Kwang Il, capo di stato maggiore dell'esercito, nonché da altri comandanti.

Si è detto che i comandanti delle unità fossero dotati di autonomia decisionale per svolgere i loro compiti e che avessero ordinato personalmente a singole unità di artiglieria di distruggere gli obiettivi. "Non appena gli ordini di fuoco sono stati dati dai comandanti delle unità combinate, i cannoni hanno bombardato in modo competitivo il bersaglio per colpire e annientare con precisione il nemico", ha riferito Kcna. Si dice che i vincitori della competizione siano stati premiati con certificati, medaglie ed il distintivo di artigliere scelto.

Gran parte dell'artiglieria della Corea del Nord è schierata vicino al confine con la Corea del Sud e puntata su città e strutture militari. Pyongyang spera che un tale dispiegamento distolga da un'invasione guidata dagli Stati Uniti. Per tutti gli anni '90 e l'inizio degli anni 2000, prima di ottenere armi nucleari, la Corea del Nord ha usato la sua artiglieria come fulcro della sua deterrenza.
La maggior parte delle formazioni di artiglieria, mortaio e artiglieria missilistica del paese sono armate con modelli di cannoni dell'era sovietica, come i cannoni nazionali semoventi M-1978 Koksan e Tokchon, creati dall'industria della difesa nazionale del paese. Si pensa anche che la Corea del Nord abbia oltre un migliaio di unità di sistemi di lancio di razzi multipli (MLRS) lanciabili da camion, che vanno dal BM-21 Grads modificato che lancia razzi da 122 mm al KN-09, un nuovo lanciarazzi guidato da 300 mm.
Le esercitazioni di sabato sono arrivate sulla scia di quelle aeree avutesi tra Stati Uniti e Corea del Sud, iniziate lunedì e terminate venerdì. Secondo quanto riferito, le esercitazioni annuali, che si sono svolte nonostante le obiezioni di Pyongyang, hanno coinvolto circa 200 velivoli. La Corea del Nord spesso lega le sue esercitazioni e i suoi test nucleari e missilistici alle azioni intraprese da Seoul e Washington, e ha regolarmente accusato i paesi di tramare un'aggressione. Sabato, il quotidiano nordcoreano Tongil Sinbo ha definito le ultime esercitazioni tra Stati Uniti e Corea del Sud una "prova di guerra" che ha minacciato la stabilità della penisola coreana.
Il recente test missilistico della Corea del Nord - Sputnik Italia, 1920, 05.11.2021
Corea del Nord non sfrutta in pieno capacità di produzione nucleare
Da quando ha ottenuto armi nucleari e missili teoricamente in grado di lanciarle su vaste distanze, compreso qualsiasi punto negli Stati Uniti continentali, le esercitazioni di artiglieria della Corea del Nord hanno ricevuto meno attenzione da parte di funzionari e media stranieri rispetto a una volta.
Il mese scorso, gli Stati Uniti hanno accusato Pyongyang di rappresentare una "minaccia" per la pace e la sicurezza regionale a seguito del test di un nuovo missile balistico lanciato da sottomarini, e hanno tenuto una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per discutere la questione. Il ministero degli Esteri della Corea del Nord ha risposto esortando gli Stati Uniti a non "preoccuparsi" delle attività della Corea del Nord, suggerendo che le critiche ai suoi test su una classe di missili che gli Stati Uniti già possiedono costituiscono il culmine del "doppio standard".
Funzionari nordcoreani, sudcoreani e statunitensi hanno recentemente segnalato la disponibilità a migliorare il dialogo intercoreano in mezzo alle crescenti tensioni, che si sono intensificate dopo che Donald Trump, con il quale il leader nordcoreano Kim Jong-un ha instaurato buone relazioni, ha lasciato l'incarico. Il successore di Trump, Joe Biden, non ha aiutato le cose riferendosi a Kim come un "teppista" e "tiranno" durante la campagna elettorale, con Pyongyang che ha risposto riferendosi a Biden come "imbecille" e "cane rabbioso" che "deve essere picchiato a morte con un bastone”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала