Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ad Assange viene impedito di sposarsi: La compagna e madre dei figli fa causa al Ministro Raab

© REUTERS / Henry NichollsManifestazione a sostegno di Assange
Manifestazione a sostegno di Assange - Sputnik Italia, 1920, 07.11.2021
Seguici su
Julian Assange e la sua fidanzata Stella Moris stanno intraprendendo un'azione legale contro il segretario alla Giustizia del Regno Unito Dominic Raab e il governatore della prigione di Belmarsh.
Il fondatore di Wikileaks Julian Assange e Stella Moris sono fidanzati dal 2017 e hanno due figli insieme.
La coppia ha accusato il ministro e il funzionario di aver impedito loro di sposarsi, poiché Assange rimane confinato nel carcere di massima sicurezza.
Secondo la coppia, gli ostacoli al loro matrimonio sarebbero legati alla guerra politica sostenuta dagli Stati Uniti contro Julian Assange.

“Il matrimonio sarebbe un momento di felicità, un po' di normalità in circostanze folli. Julian ha bisogno di cose a cui aggrapparsi perché la vita quotidiana è una lotta per lui al carcere di Belmarsh, e c'è così tanta incertezza sul suo futuro", ha detto Stella Moris, citata dal Daily Mail.

"Il nostro amore reciproco è l'unica cosa che ci ha portato avanti e l'essere sposati sarebbe un altro baluardo nelle nostre difese emotive", ha aggiunto.
Ad aprile, la donna aveva fatto appello alla Corte per rilasciare Assange su cauzione per motivi di salute, affermando che la coppia aveva concepito due bambini mentre viveva nell'ambasciata ecuadoriana a Londra dal 2012 al 2019.
WikiLeaks founder Julian Assange being taken from court, where he appeared on charges of jumping British bail seven years ago - Sputnik Italia, 1920, 16.10.2021
Julian Assange, la compagna: "La Cia voleva ucciderlo, ecco le prove"
A gennaio, La giudice distrettuale del Regno Unito Vanessa Baraitser si era pronunciata contro l'estradizione di Assange negli Stati Uniti, adducendo motivi di salute e il rischio di suicidio nel sistema carcerario statunitense. La giudice, però, aveva deciso anche che Assange avrebbe dovuto attendere in carcere l'esito di un'udienza d'appello statunitense.
L'editore è ricercato dagli Stati Uniti con l'accusa di spionaggio dopo che WikiLeaks ha pubblicato migliaia di documenti riservati che fanno luce sui crimini di guerra commessi dalle truppe americane in Iraq e in Afghanistan. Rischia fino a 175 anni dietro le sbarre se condannato negli Stati Uniti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала