Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Norvegia: registrate 1.264 segnalazioni di disturbi mestruali dopo la vaccinazione anti-COVID

© Sputnik . Vitaly Belousov / Vai alla galleria fotograficaAl termine della procedura, viene rilasciato un certificato di vaccinazione dal nuovo coronavirus, Covid-19
Al termine della procedura, viene rilasciato un certificato di vaccinazione dal nuovo coronavirus, Covid-19 - Sputnik Italia, 1920, 06.11.2021
Seguici su
Mentre le autorità sanitarie norvegesi hanno affermato di non poter escludere una connessione tra vaccinazione e sintomi che vanno dalla perdita del ciclo a sanguinamento più copioso (anche dopo la menopausa), il consiglio generale per tutti gli adulti di età pari o superiore a 18 anni di fare la vaccinazione contro il COVID-19 rimane in vigore.
L'Agenzia norvegese per i medicinali ha fino ad oggi elaborato 1.264 segnalazioni di disturbi mestruali, a seguito della vaccinazione contro il COVID-19.
Alcune donne hanno perso completamente il ciclo, altre hanno avuto sanguinamenti anche dopo la menopausa, mentre molte donne hanno riferito di aver sentito più dolore ed un sanguinamento più copioso, ha riferito TV2.
Il dottor Lill Trogstad, dell'Istituto norvegese di sanità pubblica (FHI), ha affermato che non si può escludere la connessione tra i disturbi mestruali e i vaccini.

"Le donne che hanno riportato tali sintomi non sono donne che hanno avuto perdite per un giorno in più. Alcune di loro hanno dovuto ricevere cure per fermare l'emorragia, mentre altre hanno continuato ad avere perdite per settimane", ha detto la Trogstad. "Prendiamo sul serio questi rapporti e facciamo di tutto per studiare eventuali connessioni", ha aggiunto.

Si diceva che gli effetti collaterali riportati fossero correlati a tutti e tre i vaccini utilizzati nel programma di vaccinazione norvegese (Pfizer, Moderna e AstraZeneca). Secondo l'Agenzia per i medicinali, al momento è impossibile dire se esistano o meno alcuni ''distinguo''.

"Non dobbiamo minimizzare questi fatti. Ci sono disturbi significativi, anche se i disturbi mestruali sono un fenomeno comune. Pertanto, è difficile arrivare a una conclusione definitiva. Non escludiamo che possa esserci un collegamento tra i vaccini e i disturbi mestruali", ha dichiarato al quotidiano Nettavisen il capo medico dell'Agenzia norvegese per i medicinali Sigurd Hortemo.

Sia l'Agenzia norvegese per i medicinali che l'FHI hanno azzardato che ci sono molte più donne che hanno avuto disturbi mestruali dopo il vaccino, rispetto a quelle che si sono fatte avanti.
"Siamo abbastanza sicuri che sia un numero oscuro", ha detto a TV2 Hortemo, dell'Agenzia norvegese per i medicinali. "Riteniamo che siano molte le donne che hanno avuto disturbi mestruali, senza denunciarli".
Ciò è stato confermato dallo stesso sondaggio di TV2. Delle oltre 200 donne che hanno sperimentato cambiamenti nel loro ciclo mestruale dopo il vaccino, solo il 35% li ha segnalati.
Nel corso della pandemia, l'Agenzia norvegese per i medicinali ha ricevuto un totale di 37.859 segnalazioni di effetti collaterali dopo la vaccinazione. Di questi, un enorme arretrato di 17.000 rapporti non è stato processato, il che indica che il numero di disturbi mestruali segnalati potrebbe aumentare ulteriormente.
Per andare in fondo al problema, l'FHI ora seguirà 60.000 donne norvegesi di età compresa tra gli 11 e gli 80 anni per avere una mappatura mestruale e ottenere risposte affidabili sul fatto se i disturbi legati al ciclo siano correlati al vaccino o meno.
Tuttavia, l'FHI ha sottolineato che attualmente mancano prove che i disturbi siano pericolosi o che possano portare a cambiamenti permanenti. Finora non sono state apportate modifiche alle raccomandazioni sulla salute per le donne. Le autorità sanitarie norvegesi insistono sul fatto che tutti gli adulti di età superiore ai 18 anni dovrebbero fare il vaccino contro il COVID.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала