Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Detenuti carcere americano affermano di essere stati costretti ad ascoltare la canzone "Baby Shark"

Carcere - Sputnik Italia, 1920, 06.11.2021
Seguici su
I detenuti di una prigione negli Stati Uniti sono stati costretti ad ascoltare per ore, come punizione, la canzone per bambini 'Baby Shark' ('Little Shark', in inglese), lo ha riferito il canale televisivo NBC News, che cita la notizia.
"Secondo la causa intentata questa settimana, i detenuti di una prigione in Oklahoma sono stati puniti in modo crudele e disumano, costretti a mantenere posizioni scomode per ore ascoltando Baby Shark", ha riferito NBC News.
La denuncia è stata presentata da quattro uomini che stavano scontando la detenzione preventiva in quel carcere alla fine del 2019.
Gli uomini hanno indicato nella loro denuncia che l'amministrazione penitenziaria era a conoscenza del trattamento crudele dei detenuti da parte dei carcerieri, ma non ha preso provvedimenti per porre rimedio alla situazione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала