Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Coronavirus, gli scienziati spiegano perché le donne incinte devono essere vaccinate

Neonati - Sputnik Italia, 1920, 06.11.2021
Seguici su
Secondo gli scienziati svizzeri, il coronavirus infetta rapidamente la placenta, quindi la vaccinazione può proteggere il feto.
Il virus SARS-CoV-2 è in grado di moltiplicarsi rapidamente nella placenta, il che aumenta il rischio di parto prematuro o morte fetale intrauterina, quindi le donne incinte devono essere vaccinate contro il coronavirus, ha detto venerdì l'Istituto svizzero di virologia e immunologia.
Si nota che i gruppi di ricerca guidati da Marco Alves, dell'Istituto di virologia di Berna, e il professor David Bode, dell'ospedale universitario di Losanna, hanno scoperto che il SARS-CoV-2 può infettare e moltiplicarsi nelle cellule della placenta umana.

"Questo è un significativo passo avanti nella nostra comprensione del decorso del COVID-19 durante la gravidanza... Migliaia di particelle virali possono formarsi rapidamente nella placenta", dicono gli scienziati.

"Inoltre, abbiamo notato che l'espressione del recettore SARS-CoV-2 nella placenta è molto variabile e specifica per ogni gravidanza. Il che può spiegare perché il virus a volte viene trasmesso al feto", ha detto Alves in un post.
Secondo gli scienziati, le donne in gravidanza hanno un rischio maggiore del 70% di contrarre il coronavirus, rispetto ad altri soggetti della stessa età. È stato riferito che, in caso di infezione da COVID-19, il rischio di parto prematuro o morte fetale intrauterina aumenta da due a tre volte.
"Uno studio condotto da gruppi di ricerca di Berna e Losanna conferma la raccomandazione di vaccinare le donne in gravidanza. Ad oggi, diverse centinaia di migliaia di donne in gravidanza hanno ricevuto il vaccino messaggero dell'RNA, senza aumentare il rischio per la madre e il bambino. Infatti, l'RNA messaggero non penetra il feto, mentre gli anticorpi prodotti dalla madre attraversano la barriera placentare e, quindi, proteggono il bambino", recita il messaggio.
Bambino neonato - Sputnik Italia, 1920, 05.11.2021
Covid, il latte materno è come un vaccino: così protegge i neonati dal virus
Si sottolinea che la vaccinazione contro SARS-CoV-2 è attualmente raccomandata per tutte le donne in gravidanza in Svizzera.
In precedenza, l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha affermato di supportare la vaccinazione contro il coronavirus in Europa per le donne in gravidanza.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала