Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Un medico sfata i miti sul mal di testa

© Fotolia / Viacheslav IakobchukGiovane donna soffre di mal di testa
Giovane donna soffre di mal di testa  - Sputnik Italia, 1920, 05.11.2021
Seguici su
Tutti i mal di testa sono pericolosi? È brutto aspettare che se ne vadano da soli? Si possono curare senza rimedio? Un medico chiarisce questi e altri dubbi su questo disturbo comune a molte persone.
C'è una diceria secondo cui non dovresti tollerare il mal di testa e attendere che passi da solo, poiché questo può portare a un ictus, ma è davvero così?
Secondo la dottoressa russa, Elena Solomatina, questa affermazione è un mito. Sono preoccupanti solo i forti mal di testa negli anziani. Per gli altri, tutto ciò che serve è rilassarsi.
"È necessario preoccuparsi quando si verifica un mal di testa intollerabile in una persona anziana. Ma nei giovani può essere causato dalla tensione", ha affermato l'operatrice sanitaria.
Secondo la Solomatina, non è raro che le persone sentano una certa pressione alla testa nella seconda parte della giornata, a causa dello stress quotidiano. In questo caso, si possono fare "una serie di esercizi che migliorano il flusso sanguigno", ha detto la dottoressa a Moskva 24.
Un'altra credenza legata al mal di testa, secondo il medico, riguarda la pressione sanguigna in aumento. La Solomatina sottolinea che questo può effettivamente accadere, ma che la maggior parte delle volte il mal di testa non è correlato all'ipertensione.
Il medico ha anche sfatato il mito secondo cui il mal di testa si possa eliminare solo con gli antidolorifici. A volte basta fare una passeggiata, dice.
"A volte l'aria fresca aiuta. Così il cervello e il sangue sono pieni di ossigeno, perché quando il cervello non riceve abbastanza ossigeno, accumula prodotti metabolici che sono tossici per lui", ha spiegato il dottore.
Un altro modo per sbarazzarsi di un mal di testa senza farmaci è un leggero massaggio. Tutto quello che bisogna fare è applicare una pressione con le mani sulla fronte, sui lati e sulla parte posteriore della testa, spiega la Solomatina.
La neurologa Izeta Eloeva aggiunge che il mal di testa dovrebbe essere fonte di preoccupazione in casi specifici, ad esempio se si intensificano con il movimento. Il medico consiglia di rivolgersi a un medico se sono accompagnati da altri sintomi, come febbre, diminuzione dell'attenzione, visione offuscata, discorsi confusi e debolezza.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала