Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Portogallo: crisi di governo, si va al voto anticipato

© AFP 2021 / Patricia De Melo MoreiraMarcelo Rebelo de Sousa gestures as he delivers a speech after winning the Portugal's Presidencial Election in Lisbon on January 24, 2016
Marcelo Rebelo de Sousa gestures as he delivers a speech after winning the Portugal's Presidencial Election in Lisbon on January 24, 2016 - Sputnik Italia, 1920, 05.11.2021
Seguici su
Il presidente Marcelo Rebelo de Sousa ha annunciato, in un discorso alla nazione, lo scioglimento del parlamento e la decisione di indire elezioni anticipate. La difficile scelta viene presa dopo la sconfitta del governo socialista di minoranza nei colloqui in materia di bilancio.
In precedenza, il presidente aveva dichiarato che il Portogallo sarebbe andato alle urne ben due anni prima dal fine mandato, se non fosse passata la proposta di bilancio per l'anno 2022.
La settimana scorsa, in effetti, la proposta non ha passato il voto in parlamento, portando così alla decisione dello scioglimento delle camere e della fine dei lavori per questa legislazione.
Si andrà, in tal modo, alle urne per la formazione di un nuovo governo, con votazione programmata al 30 gennaio 2022.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала