Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Green pass, nota del ministero del Lavoro avverte: chi non ce l'ha perde il reddito di cittadinanza

© Sputnik . Evgeny UtkinGreen Pass, controlli alla stazione ferroviaria di Milano
Green Pass, controlli alla stazione ferroviaria di Milano - Sputnik Italia, 1920, 05.11.2021
Seguici su
I percettori sono tenuti a partecipare a progetti di formazione professionale e utilità sociale. Per questo il ministero del Lavoro ha richiesto specificatamente il certificato verde. Basta un giorno di assenza per perdere il beneficio.
L'obbligo di Green pass scattato il 15 ottobre non riguarda solo i lavoratori, ma anche chi riceve il reddito di cittadinanza. Lo chiarisce una circolare del ministero del Lavoro inviata agli uffici competenti in materia di Reddito di Cittadinanza di Comuni, ambiti territoriali, ad Anpal e Anci in data 29 ottobre 2021.
I beneficiari del reddito di cittadinanza sono tenuti a partecipare ai Progetti Utili alla Collettività (Puc). In questo ambito sono sottoposti agli stessi obblighi in materia di salute e sicurezza previsti sui luoghi di lavoro. Nel caso specifico, dunque, valgono le stesse regole per l'accesso alle strutture, dunque l'obbligo di Green pass.
“I beneficiari di Reddito di Cittadinanza (Rdc) sono tenuti per espressa previsione normativa a partecipare ai Progetti di pubblica utilità (Puc) a titolarità dei Comuni, e rientrano tra coloro che a qualsiasi titolo svolgono attività presso strutture pubbliche e che a decorrere dal 15 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre 2021 sono tenute a possedere ed esibire su richiesta la certificazione verde”, si legge nel testo.
Il beneficiario dovrà quindi avere sempre a portata di mano la certificazione verde in quanto, al momento della chiamata, non sarà possibile attendere che sia prodotta. Anche un solo giorno di assenza, infatti, sarà considerato ingiustificato e comporterà la decadenza del beneficio.
Con la stessa circolare, il ministero suggerisce una via di fuga per il percettore privo di certificazione, che potrà preventivamente di rinunciare al RDC per evitare la decadenza e poter ripresentare immediatamente domanda non appena disponesse del Green pass o quest’ultimo non fosse più ritenuto necessario in termini di legge.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала