Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Maxi truffa alle società di auto noleggio: sequestrate 52 vetture a Palermo

© Foto : Guardia di FinanzaSequestro droga Guardia di Finanza Napoli
Sequestro droga Guardia di Finanza Napoli - Sputnik Italia, 1920, 04.11.2021
Seguici su
Noleggiava le auto, le immatricolava a suo nome, attraverso una serie di atti di vendita falsi, per poi rivenderle a concessionarie gestite da soggetti terzi.
Noleggiava vetture di alta cilindrata negli autonoleggi dei principali aeroporti siciliani, le intestava a suo nome tramite falsi atti di compravendita e poi le rivendeva a società concessionarie gestite da terzi. Sono in tutto 52 i falsi passaggi di auto emersi dal lavoro d'indagine della Guardia di Finanza di Palermo, che questa mattina ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e sequestro preventivo nei confronti del 27enne palermitano Alessio Spiaggia, titolare di una società di vendita auto a San Cipirello.
Al giovane imprenditore sono contestati i reati di truffa, appropriazione indebita, autoriciclaggio e falso in atto pubblico. Le misure cautelari sono state emesse dal gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della locale Procura della Repubblica.
Dalle indagini è emerso che per il raggiro l'indagato si serviva di alcune società di mediazione a lui intestate, tramite le quali noleggiava le auto, che poi venivano immatricolate a suo nome o a due delle società a lui riconducibili, per essere infine rivendute.
In tal modo, il 27enne si appropriava dei guadagni derivanti dalla differenza tra il costo del noleggio, di cui pagava solo le prime rate, e il ricavo della successiva rivendita del'auto a prezzo di mercato del seminuovo.
I profitti derivanti dall'attività illecita sono stati quantificati in oltre 820.000 euro. Oltre all'arresto preventivo in carcere, è stato disposto il sequestro impeditivo della società intestata all'indagato, utilizzata per i falsi passaggi, nonché dei 52 veicoli, tra cui una Maserati Levante e diverse Audi, rivenduti presso i concessionari acquirenti in buona fede, a cui sono stati lasciati in giudiziale custodia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала