Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Alcune proteine ​​del Covid-19 possono causare ictus e infarti

© FotoCoronavirus (immagine d'archivio)
Coronavirus (immagine d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 04.11.2021
Seguici su
Tra le 29 proteine del coronavirus, ne sono state individuate alcune in grado di peggiorare il funzionamento del sistema cardiovascolare umano.
Un team di ricercatori in Israele ha individuato le proteine ​​nel Covid-19 capaci potenzialmente di causare infarti e ictus. Lo riporta il Times of Israel.
Secondo il dottor Ben Maoz dell'Università di Tel Aviv, uno degli autori dello studio, "il coronavirus non è la malattia puramente respiratoria che pensavamo all'inizio, e abbiamo identificato le proteine ​​che mettono i pazienti a maggior rischio di ictus, infarto, e altri problemi associati al sistema vascolare".
Per portare avanti la propria ricerca, gli studiosi hanno creato una simulazione di un sistema vascolare umano e hanno osservato l'impatto di tutte le 29 proteine del Covid-19.
In base a tale interazione, gli scienziati sono stati in grado di determinare quali proteine ​​hanno interagito con il sistema vascolare e in quale modo.

"Quello che abbiamo scoperto è che queste proteine ​​specifiche rendono la vascolarizzazione più permeabile. I vasi diventano più porosi e non possono trattenere il liquido", ha detto Maoz, descrivendo il modo in cui le cinque proteine ​​interferiscono con la normale funzione del sistema vascolare.

Gli autori dello studio hanno auspicato che i risultati del loro lavoro possano aiutare a stimolare lo sviluppo di nuovi farmaci contro il Covid.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала