Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sudan: il primo ministro Hamdok accetta di guidare il nuovo governo

© AP Photo / Justin LynchStudents line up outside a classroom with a map of Africa on its wall, in Yei, in southern South Sudan (File)
Students line up outside a classroom with a map of Africa on its wall, in Yei, in southern South Sudan (File) - Sputnik Italia, 1920, 03.11.2021
Seguici su
Il primo ministro sudanese Abdalla Hamdok, estromesso da un'operazione militare, ha accettato di guidare il nuovo governo, ha riferito oggi, mercoledì 3 novembre, l’emittente televisiva degli Emirati Arabi Al Arabiya, citando fonti.
Il governo sarà composto da tecnocrati indipendenti, secondo Al Arabiya. Allo stesso tempo, le condizioni richieste da Hamdok includono il rilascio dei detenuti politici, secondo il canale saudita Al Hadath TV.
Tuttavia, secondo altre fonti, in particolare la Reuters, Hamdok e i leader militari non avrebbero ancora raggiunto finora alcun accordo e i negoziati sarebbero tuttora in corso.
Il Sudan sta affrontando una crisi politica dalla fine di ottobre, quando i militari del paese hanno arrestato Hamdok e sciolto il suo governo, dichiarando lo stato di emergenza nazionale. La mossa ha innescato proteste di massa nella capitale Khartoum, sfociate in violenti scontri.
L'acquisizione è avvenuta mentre il mandato del Consiglio sovrano del Sudan di transizione di 11 membri si stava avvicinando alla scadenza e ci si aspettava che i militari trasferissero il potere a un governo civile.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала