Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

OneWeb e Leonardo DRS insieme per fornire servizi di telecomunicazione al Pentagono

© Foto : Pubblico dominioIl Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.
Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense. - Sputnik Italia, 1920, 02.11.2021
Seguici su
La britannica OneWeb e Leonardo DRS, la controllata statunitense del gruppo Leonardo, specializzata in comunicazioni, difesa e sicurezza, hanno stretto un accordo di partenariato per fornire congiuntamente servizi di telecomunicazione al Pentagono mediante i satelliti LEO, che si trovano in orbita terrestre bassa (Low Earth Orbit).
"La piattaforma di connettività globale di OneWeb garantirà la connessione a una maggiore larghezza di banda e a bassa latenza per espandere i sistemi, i prodotti e le tecnologie di soluzioni informatiche e tecnologiche all'avanguardia di Leonardo DRS al fine di fornire supporto di mercati militari e governativi. Il partenariato consentirà di estendere la connessione per offrire un supporto versatile, agile e capace per le missioni del governo degli Stati Uniti negli USA e all'estero", si legge nella nota di OneWeb.
La società britannica osserva che l'accordo sarà vantaggioso per i sistemi navali e militari del Dipartimento della Difesa americano, per le comunicazioni satellitari globali e per le infrastrutture di rete, nonchè per i sistemi avionici e per le soluzioni di intelligence e sicurezza.

"Siamo lieti di combinare la capacità di LEO di OneWeb all'ecosistema ICT di Leonardo DRS, perché consolida il nostro impegno nel fornire le migliori soluzioni ai nostri clienti", ha dichiarato il vicepresidente di Leonardo DRS, David Fields.

OneWeb auspica di iniziare a fornire servizi di telecomunicazioni satellitari commerciali alla fine del 2021 e, entro la fine del 2022, distribuire una costellazione di 648 satelliti per la fornitura di Internet a banda larga agli utenti di tutto il mondo attraverso la copertura completa della superficie terrestre.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала