Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuovi sistemi missilistici S-500, la Russia potrebbe esportarli in India e Cina

I sistemi di difesa anti-aerea S-500 - Sputnik Italia, 1920, 02.11.2021
Seguici su
La Russia potrebbe fornire i suoi avanguardistici sistemi missilistici antiaerei S-500 a India e Cina in futuro, ha affermato Dmitry Shugaev, direttore del Servizio federale russo per la cooperazione tecnico-militare (FSMTC).
"Stiamo considerando l'India, così come la Cina e tutti gli stati con i quali abbiamo una partnership di lunga data e prevedibili relazioni reciproche, come futuri proprietari di questo sistema all'avanguardia", ha detto Shugaev in un'intervista con l'agenzia di stampa RBC, aggiungendo che il FSMTC prenderà in considerazione ogni potenziale richiesta individualmente.
L'S-500 Prometey è un sistema missilistico terra-aria mobile di nuova generazione, con una gittata di circa 600 chilometri e 200 chilometri di altitudine, progettato per intercettare e distruggere missili balistici intercontinentali, missili da crociera ipersonici e aerei. Si ritiene che il Prometey sia in grado di ingaggiare fino a 10 bersagli ipersonici simultaneamente, con una copertura dello spazio aereo a 360 gradi, e che possa essere utilizzato anche in funzione anti-satellite.
Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato lunedì che l'esercito del paese riceverà presto un primo sistema missilistico S-500 prodotto in serie. Secondo Shugaev, una volta che questi sistemi saranno forniti alle forze armate nazionali, la Russia potrebbe esportarli in altri paesi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала