Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L’Ama di Roma assume 260 operatori, ma non possono raccogliere i rifiuti

© Foto fornita da Francesco FigliomeniEmergenza rifiuti a Roma
Emergenza rifiuti a Roma  - Sputnik Italia, 1920, 02.11.2021
Seguici su
Il flop dell’ultimo giro di assunzioni dell’era grillina nella municipalizzata della Capitale. Non c’è abbastanza personale operativo tra inidonei e idonei parziali.
Nuova tegola sulla municipalizzata di Roma per la raccolta dei rifiuti, l’Ama. Secondo quanto ricostruisce Repubblica, i 260 nuovi operatori, da poco assunti ma inquadrati nel livello più basso, una volta chiamati in servizio non potranno partecipare, di fatto, alle operazioni di raccolta dei rifiuti.
Praticamente, spiega il quotidiano romano, “quando verranno chiamati a fare la loro parte nel piano di pulizia straordinaria, lavoreranno a mezzo servizio”, perché i nuovi netturbini non possono guidare gli autocompattatori e nemmeno raccogliere i rifiuti.
Per effettuare queste mansioni dovrebbero arrivare al primo scatto, cioè aspettare quattro anni. L’obiettivo dei sindacati è di cercare un accordo per una deroga al contratto di lavoro.

Manca il personale per i turni giornalieri

Le assunzioni decise dopo i concorsi banditi dall’Ad Stefano Zaghis, dimissionario, quindi non serviranno ad alleviare la cronica mancanza di personale della municipalizzata.
I semplici spazzini non potranno, infatti, sostituire il personale mancante in Ama, dove per ognuno dei quatto turni giornalieri, lavorano circa 700 netturbini.
Attualmente la società ha in servizio 3.950 operatori, ma “1.464 sono parzialmente idonei e 110 sono completamente inarruolabili”, scrive Repubblica.
“Tra gli autisti le cose non vanno meglio: su 900 conducenti ci sono 185 idonei parziali e 25 inidonei” e a questi numeri si aggiungono 126 operatori promossi a caposquadra da pochi giorni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала