Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Energia, dal Canada 1 miliardo di dollari ai paesi in via di sviluppo per rinunciare al carbone

© Foto : Pixabay/HangelaUna miniera di carbone
Una miniera di carbone - Sputnik Italia, 1920, 02.11.2021
Seguici su
Il governo del Canada stanzierà un miliardo di dollari per aiutare i paesi in via di sviluppo a rinunciare al carbone come fonte di produzione di energia, ha annunciato lunedì il primo ministro canadese Justin Trudeau.
Il premier canadese ha svelato i piani del Canada nella lotta contro il cambiamento climatico in un post su Twitter.
"Il 2030 è l'anno in cui noi abbandoneremo completamente la tradizionale produzione di energia elettrica a carbone. Un miliardo di dollari è l'importo che stanzieremo per aiutare i paesi in via di sviluppo a rinunciare al carbone. Lo zero è la quantità del carbone nella produzione di energia che esporteremo nell'ambito del nuovo divieto", ha scritto Trudeau, che insieme ad altri leader mondiali prende parte alla conferenza sul clima COP26 che si svolge in questi giorni a Glasgow.
La conferenza COP26, organizzata dalla Gran Bretagna insieme all'Italia, si terrà fino al 12 novembre. Al vertice partecipano rappresentanti di circa 200 paesi, tra cui capi di Stato e di governo, esperti ed attivisti. L'incontro dei leader mondiali si svolge il 1° - 2 novembre. Si prevede che nel corso del vertice sarà firmata una serie di documenti sulla riduzione delle emissioni di gas serra e sul raggiungimento della neutralità carbonica.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала