Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bonus verde, Coldiretti: milioni di alberi in più grazie alla proroga in manovra

© Sputnik . Evgeny UtkinUn edificio e gli alberi nel parco
Un edificio e gli alberi nel parco - Sputnik Italia, 1920, 01.11.2021
Seguici su
Il bonus prevede la detrazione del 36% delle spese sostenute per la sistemazione a verde di aree scoperte. La proroga fino al 2024 consentirà all'Italia di essere all'avanguardia nel piano del G20.
La proroga del bonus verde fino al 2024 contenuta in manovra consentirà di piantare milioni di alberi, ponendo l'Italia all'avanguardia nel piano del G20 per combattere lo smog ed i cambiamenti climatici.
Lo rende noto Coldiretti in riferimento all'obiettivo di piantare tre miliardi di alberi entro il 2030, che verrà discusso e pianificato all'appuntamento dei vertici del florovivaismo “Coltiviamo bellezza per produrre salute” in calendario a Giarre (Catania) l'11 e il 12 novembre, dopo la conferenza Onu Cop26 di Glasgow.
Il bonus prevede una detrazione ai fini Irpef nella misura del 36% delle spese sostenute per la sistemazione a verde di aree scoperte private e condominiali di edifici esistenti, di unità immobiliari, pertinenze o recinzioni (giardini, terrazze), per la realizzazione di impianti di irrigazione, pozzi, coperture a verde e giardini pensili.
La proroga del bonus è in linea con le strategie nazionali del PNRR che stanzia 330 milioni di euro per la forestazione urbana, con 6,6 milioni di alberi da piantare, con la finalità di tutelare e creare nuovi aree verdi per valorizzare la biodiversità.
"Un intervento strutturale che favorisce nelle città la diffusione del verde pubblico e privato considerato che – evidenzia la Coldiretti – una pianta adulta è capace di catturare dall’aria dai 100 ai 250 grammi di polveri sottili e un ettaro di piante è in grado di catturare 20mila kg di anidride carbonica (CO2) all’anno".
Coldiretti infine sottolinea l'importanza di proteggere le aree boschive, la cui superficie è aumentata in 10 anni di circa 587.000 ettari, minacciate dagli incendi, dall'incuria e dall'abbandono.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала