Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Spagna: ripartono le corse dei tori, un morto

© Sputnik . Alejandro Martinez Velez / Vai alla galleria fotograficaGli partecipanti alla Festa di san Firmino a Pamplona, Spagna.
Gli partecipanti alla Festa di san Firmino a Pamplona, Spagna. - Sputnik Italia, 1920, 31.10.2021
Seguici su
Un uomo di 55 anni incornato alla ''Fira de Onda'', nella provincia di Castellon, primo festival a riaprire i battenti da quando è iniziata la pandemia. Lo riporta TgCom24.
Verrà ricordato come il ''primo festival dopo le restrizioni per il Covid'', ma anche per l'ennesima tragedia di una delle tante discutibili tradizioni di questo come di altri paesi.
A correre davanti ai tori ci si fa male. Sono in tanti ad aver perso la vita in quella che per gli spagnoli è una lunga, ma pericolosa, tradizione.
Alla ''Fira de Onda'' i tori vengono lasciati liberi di correre per le strade della cittadina inseguendo nella loro carica gli avventori terrorizzati del festival in fuga.
L'evento era stato annullato l'anno scorso a causa delle restrizioni per il coronavirus ed è ripartito in questi giorni. Questo sabato il tragico epilogo.
Inutili i tentativi degli altri corridori di distrarre il toro: per l'uomo non c'è stato nulla da fare. L'animale ha incornato il malcapitato sollevandolo in aria, recidendogli così l'arteria femorale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала