Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Halloween, il make-up è sempre più spettacolare: ma occhio ai rischi per la pelle

© SputnikHalloween a Mosca
Halloween a Mosca - Sputnik Italia, 1920, 31.10.2021
Seguici su
I consigli dei dermatologi per uscire indenni dai party a tema horror: "Usare prodotti anallergici e testati sulla pelle".
Make up spettacolari per trasformarsi in zombie, scheletri, vampiri o streghe. Nei party per la notte di Halloween ormai è sempre più il trucco l’elemento su cui puntare per stupire. Curato all'eccesso, scenografico e professionale è diventato un must per grandi e piccoli.
Ma quali sono i rischi per la pelle? A lanciare l’allarme in queste giornate contrassegnate dalle feste in maschera a tema horror sono i dermatologi, come Rosa Maria Strangi dell’Humanitas Mater Domini, che mettono in guardia sui possibili pericoli legati agli utilizzi di materie prime low cost o di dubbia provenienza.
“Possono contenere sostanze poco adatte alla pelle, provocando ipersensibilizzazione e allergie”, avverte l’esperta, intervistata da Askanews.
Per questo, “occorre fare attenzione alla composizione del make-up che, a volte, può contenere sostanze altamente allergizzanti e tossiche per la pelle come emulsionanti, essenze profumate, coloranti, conservanti, alcoli della lanolina, parafenilendiamina, nichel, mercurio e cobalto”.
Massima allerta, quindi, soprattutto per chi ha la pelle delicata o è soggetto a disturbi come la dermatite atopica.
Le conseguenze di una permanenza prolungata sulla pelle di trucchi contenenti sostanze potenzialmente nocive sono rossori, eczema, gonfiori, dermatiti, prurito, desquamazione o vescicole.

Meglio, quindi, utilizzare sempre prodotti anallergici e testati sulla pelle, magari testando la propria tollerabilità applicando prima una piccola quantità di prodotto su un'area circoscritta per verificare se compaiono reazioni.

Un’altra regola spesso ignorata è quella di rimuovere il trucco, anche quello di tutti i giorni, prima di addormentarsi, per non danneggiare l’epidermide.
Per eliminare il make up e restituire idratazione alla pelle i dermatologi consigliano di utilizzare “acqua micellare ipoallergenica, lenitiva e, se possibile, anche anti- rossore” e di “applicare uno strato di crema idratante specifica” dopo la detersione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала