Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

F-15 israeliani scortano bombardiere Usa in apparente dimostrazione di forza all'Iran - Video

© AP Photo / Ariel SchalitUn F-15 delle forze israeliane
Un F-15 delle forze israeliane - Sputnik Italia, 1920, 31.10.2021
Seguici su
I jet da combattimento israeliani F-15 hanno scortato un bombardiere statunitense B-1B sui cieli di Israele, lo hanno riferito sabato le Forze di Difesa Israeliane (IDF).
Il volo congiunto è stato un altro esempio della "continua cooperazione strategica dell'IDF con gli Stati Uniti nella zona", hanno aggiunto i militari israeliani.
L'esercito ha condiviso immagini e filmati della missione di scorta, che apparentemente aveva lo scopo di inviare un messaggio a Teheran, dato l'aumento delle tensioni tra l'Iran, da una parte, e lo Stato ebraico e gli Stati Uniti, dall'altra.
Anche sabato, altre nazioni del Medio Oriente si sono unite al bombardiere americano "a sostegno di una pattuglia di presenza" nei cieli.
Ciò arriva mentre i funzionari iraniani hanno detto che Teheran è pronta a riprendere i colloqui su una possibile ripresa del Piano d'azione globale congiunto (JCPOA), o accordo sull'Iran, che l'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha abbandonato, ripristinando dure sanzioni contro Teheran sotto la cosiddetta campagna di "massima pressione".
Ironicamente, proprio venerdì, Washington ha imposto nuove sanzioni all'Iran, prendendo di mira la sua industria di droni, il che, secondo Teheran, contraddice le affermazioni degli Stati Uniti sulla volontà di tornare al JCPOA.
Israele ha segnalato l'allarme riguardo il suo vicino secondo cui starebbe lavorando per sviluppare armi nucleari, cosa che Teheran ha ripetutamente negato, indicando invece l'ipocrisia dell'Occidente poiché lo Stato ebraico ha ottenuto le armi nucleari molto tempo fa.
Questo arriva anche tra le speculazioni dei media israeliani secondo cui l'IDF si starebbe addestrando "intensamente" per un attacco agli impianti nucleari dell'Iran, dato che Tel-Aviv ha recentemente adottato un nuovo budget per la difesa di circa 1,5 miliardi di dollari.
L'Iran quest'anno ha segnalato diversi problemi ai suoi siti nucleari, che Teheran ha collegato ad attacchi di "sabotaggio" presumibilmente eseguiti da Israele.
Le tensioni tra i due paesi sono a livelli estremamente alti dopo l'assassinio dello scienziato iraniano Mohsen Fakhrizadeh, ucciso dal Mossad secondo Teheran.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала