Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Clima, Putin sicuro: la Russia sta subendo gli effetti del riscaldamento globale

© Sputnik . Evgeniy Paulin / Vai alla galleria fotograficaVladimir Putin in videoconferenza al G20
Vladimir Putin in videoconferenza al G20 - Sputnik Italia, 1920, 31.10.2021
Seguici su
La temperatura atmosferica in Russia sta crescendo più velocemente che in altri Paesi, secondo Putin.
La Russia, come altri Paesi, sta subendo gli effetti del riscaldamento globale, ha affermato il presidente Vladimir Putin intervenendo al vertice del G20 in videoconferenza.
"Ecco perché ci troviamo di fronte alla desertificazione, all'erosione del suolo. Siamo particolarmente preoccupati per lo scioglimento del permafrost, che rappresenta volumi significativi dei nostri territori", ha affermato.
Il presidente ha notato che la temperatura media annuale in Russia sta crescendo più velocemente di quella globale, ovvero più di due volte e mezzo.
"In dieci anni è aumentata di quasi mezzo grado. Nell'Artico il tasso di riscaldamento, come sapete, è ancora più alto", ha aggiunto.
Gasdotto  - Sputnik Italia, 1920, 30.10.2021
Putin al G20: "fondamentale un funzionamento stabile e sicuro del settore energetico"
Secondo Putin, nella lotta ai cambiamenti climatici occorre un approccio integrato che tenga conto dello sviluppo economico e del benessere umano. Ha sottolineato che la Russia partecipa attivamente agli sforzi internazionali per la salvaguardia del clima e adempie a tutti gli obblighi previsti dalla Convenzione all'interno delle Nazioni Unite e degli Accordi di Parigi.

"Oggi la quota di energia proveniente da fonti praticamente prive di carbonio, come sappiamo si tratta di centrali nucleari, centrali idroelettriche, eoliche, centrali solari, supera il 40%, e tenendo conto del gas naturale, il combustibile a più basso contenuto di carbonio tra gli idrocarburi, questa quota è dell'86 percento", ha affermato Putin.

Secondo il presidente russo, questo è uno dei migliori indicatori al mondo, gli esperti internazionali nominano la Russia tra i leader del processo di decarbonizzazione globale.
Tuttavia, per risolvere il problema del riscaldamento globale, non è sufficiente ridurre semplicemente le emissioni, ma serve aumentare l'assorbimento dei gas serra e la Russia ha qui opportunità colossali, ha affermato il presidente.
"Per sfruttare appieno questo potenziale esistente, abbiamo in programma di migliorare significativamente la qualità della gestione forestale, aumentare le aree di riforestazione, espandere le aree di natura incontaminata e introdurre nuove tecnologie agricole", ha affermato.
Putin ha invitato a concentrare gli sforzi della comunità mondiale principalmente sul sostegno ai progetti ambientali più efficaci, che possono essere valutati in termini di riduzione della quantità di gas serra nell'atmosfera per ogni dollaro investito.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала