Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tonga, primo caso di Covid-19 dall’inizio della pandemia

CC BY-SA 3.0 / Tauʻolunga / Neiafu, Tonga
Neiafu, Tonga - Sputnik Italia, 1920, 30.10.2021
Seguici su
A Tonga la pandemia è arrivata solo ora. Il primo caso è stato registrato venerdì scorso, quando una persona completamente vaccinata contro il coronavirus è stata rimpatriata dalla Nuova Zelanda.
Ora, sull’isola immersa nell’Oceano Pacifico e a centinaia di chilometri di distanza dalla prima terra ferma continentale è corsa alla vaccinazione.
Fino a ora gli abitanti di Tonga e dell’arcipelago si erano creduti immuni alla tragedia che si sta abbattendo nel mondo, e così ora rischiano addirittura di ritrovarsi chiusi in casa in un lockdown tardivo.
Tuttavia, su una piccola isola come la loro, un caso fa presto a scatenare una epidemia senza precedenti, e non avendo strutture di emergenza sanitaria suppletive a breve distanza, potrebbe tradursi in una vera tragedia.
Così il primo ministro di Tonga, Pohiva Tu'i'onetoa, ha avvertito che i residenti dell'isola principale di Tongatapu devono prepararsi una possibile chiusura la prossima settimana.
Sui 100 mila abitanti che vivono nell’isola Stato, soltanto un terzo della popolazione si è vaccinata completamente contro il Sars-CoV-2.
Un po’ come nel resto del mondo c’è chi si ritiene essere immune dalla pandemia e dal dramma sociale.
Ma ora pare che a Tonga, almeno lì, la gente stia rinsavendo e così il coordinatore nazionale delle vaccinazioni Afu Tei ha detto all'agenzia di stampa AFP che migliaia di persone si sono presentate ai centri di vaccinazione per ricevere i loro vaccini. Lo riporta la Bbc News.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала