Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Al via il G20 di Roma: il programma del vertice

© REUTERS / Yara NardiОфицер полиции карабинеров с собакой возле конференц-центра La Nuvola перед саммитом G20 в Риме
Офицер полиции карабинеров с собакой возле конференц-центра La Nuvola перед саммитом G20 в Риме - Sputnik Italia, 1920, 30.10.2021
Seguici su
Si parlerà di salute, ripresa economica e cambiamenti climatici. Sabato al centro delle riunioni ci sarà la lotta alla pandemia e il rilancio dell'economia globale.
Si apre stamattina alla Nuvola, il centro congressi progettato dall’architetto Massimiliano Fuksas all’Eur, il G20 di Roma.
I grandi della terra si sono ritrovati alle 10 per la cerimonia di benvenuto e la foto di famiglia, per poi iniziare la prima sessione dei lavori, dedicata all'economia e salute globale. Tra i grandi assenti ci sono il presidente russo Vladimir Putin e quello cinese Xi Jinping, che però si collegheranno da remoto.
Persone, pianeta, prosperità sono le parole chiave attorno alle quali ruoteranno le discussioni dei leader mondiali. Si parlerà, quindi, soprattutto di pandemia, cambiamento climatico e di ripresa economica, le principali sfide che dovranno affrontare i 20 Paesi più sviluppati al mondo.
Si discuterà, secondo quanto anticipano le agenzie di stampa, come l’Agi, delle disuguaglianze prodotte dalla pandemia, ed in particolare della difficoltà da parte dei Paesi in via di sviluppo nel sostenere le proprie economie durante il lockdown, fronteggiare l’epidemia di Covid e portare avanti la campagna vaccinale.
Per questo, una delle questioni che tornerà al centro del dibattito, su proposta di India e Sud Africa, sarà quella della sospensione della protezione dei brevetti sui vaccini, assieme al rilancio del progetto Covax, per fornire le dosi di vaccino anche ai Paesi poveri.
Nel pomeriggio si passerà alle discussioni sul supporto alle piccole e medie imprese, che hanno subito più delle altre le conseguenze negative del lockdown, e dell’inclusione delle donne nel mondo del lavoro, che si aprirà con l’intervento della regina Maxima d'Olanda.
Nella serata di sabato ci sarà spazio per un evento culturale. I leader, accompagnati dai rispettivi coniugi, visiteranno le Terme di Diocleziano e poi si sposteranno al Quirinale per la cena con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
Domenica la giornata di lavori si aprirà con una passeggiata nel centro storico della Capitale. Poi, alle 10:30, si affronterà il tema del ruolo del settore privato nella lotta al cambiamento climatico. Ad aprire la discussione sarà il discorso del principe Carlo.

Anche le sessioni finali saranno dedicate a cambiamenti climatici, ambiente e sviluppo sostenibile. Sarà qui che si getteranno le basi per la Cop26 che si aprirà proprio nella giornata di domenica a Glasgow, in Scozia.

Il G20 si concluderà con la conferenza stampa del premier Mario Draghi, prevista alle 15:40. Dal vertice dovrebbe scaturire un’intesa per fissare a 1,5 gradi il limite dell’aumento della temperatura del pianeta e azzerare le emissioni di Co2 entro il 2050.
Tuttavia, alcuni Paesi, come la Cina, hanno già spostato questo target di dieci anni, mentre l’India non ha ancora assunto impegni precisi in questo senso. Raggiungere un accordo, quindi, anche in vista della conferenza sul clima ospitata dal Regno Unito, non sarà facile.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала