Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Macron: introdotte misure per rafforzare la cooperazione tra Francia e Usa

© Sputnik . Sergey GuneevEmmanuel Macron
Emmanuel Macron - Sputnik Italia, 1920, 29.10.2021
Seguici su
Il capo di Stato francese ha riferito che Parigi e Washington hanno introdotto una serie di misure specifiche per rafforzare la cooperazione bilaterale.
Francia e Stati Uniti nelle ultime settimane hanno introdotto una serie di misure concrete per rafforzare la cooperazione, ha affermato il capo di Stato transalpino Emmanuel Macron, auspicando che in futuro non si verifichino più situazioni come la risoluzione del contratto con l'Australia sui sottomarini.
Le tensioni tra Washington e Parigi sono scoppiate a seguito della nuova partnership AUKUS tra Australia, Regno Unito e Stati Uniti. A metà settembre, l'Australia, sullo sfondo della nascita di questa partnership trilaterale, ha annunciato la rescissione dall'accordo sulla vendita di sottomarini da 56 miliardi di euro con la società francese Naval Group.
Macron e il presidente americano Joe Biden si sono incontrati oggi all'Ambasciata francese in Vaticano per la prima volta dalla crisi diplomatica franco-americana per l'AUKUS.

"Insieme abbiamo chiarito cosa avremmo dovuto chiarire… E ora è importante essere sicuri che tali situazioni non si ripetano in futuro", ha detto Macron nell'incontro con Biden.

"Quello che conta per me è che nelle ultime settimane abbiamo costruito una serie di misure concrete per rafforzare il nostro partenariato, ad esempio nel Sahel. Abbiamo chiarito cos'è la difesa europea e che è assolutamente legata alla Nato. Abbiamo chiarito cosa significa sovranità europea e la sua importanza per la sicurezza internazionale… Ora è importante per me cosa faremo insieme nelle prossime settimane, mesi e anni", ha affermato il presidente francese.

AUKUS e crisi diplomatica franco-statunitense

La creazione del patto trilaterale è stata annunciata dal presidente americano Joe Biden il 15 settembre. Questa partnership consentirà a Canberra di costruire una nuova flotta di sottomarini a propulsione nucleare nei cantieri navali australiani, utilizzando tecnologie americane e britanniche. La notizia ha provocato una crisi tra Canberra e Parigi, dal momento che l'Australia ha annullato il suo accordo multimiliardario per la fornitura di sottomarini francesi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала