Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Chef sardo Madeddu: confessa l'omicida

Alessio Madeddu, chef - Sputnik Italia, 1920, 29.10.2021
Seguici su
Ha confessato il panettiere Angelo Brancasi, di Erice. Avrebbe colpito lo chef ripetutamente con un'accetta per motivi passionali. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Uta, in provincia di Cagliari.
Da ultimo aggiornamento, avrebbe confessato nella notte l'assassino di Alessio Madeddu, noto chef dell'isola, salito agli onori delle cronache per aver partecipato ad un programma televisivo e perché si era reso responsabile dell'aggressione ad una pattuglia dei carabinieri, nientemeno che con una ruspa, come riportato ieri.
Il panettiere, come riporta questa mattina il quotidiano dell'isola L'Unione Sarda, di fronte al pubblico ministero Rita Cariello, ha raccontato di aver attirato il cuoco fuori dalla dependance ove lo chef era ai domiciliari dopo la condanna per l'aggressione ai carabinieri, poi, dopo averlo ferito lungo il vialetto, gli ha inferto i fendenti fatali al volto.
La vittima ha poi cercato rifugio riparando verso casa, ma inutilmente.
Nel frattempo, sono stati acquisiti dalla procura i filmati delle telecamere del locale, che si spera facciano ulteriore luce sull'aggressione che è costata la vita al noto chef.
Lo chef, riporta il quotidiano dell'isola, era noto per la ''battuta pronta, la gran voglia di lavorare'' e perché lui ed il suo locale godevano sui social di ampia risonanza, con tanti amici e clienti soddisfatti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала