Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Isole Canarie: imponente getto di lava a 600 metri di altezza, inferno di magma sull'arcipelago

© AP Photo / Salvatore AllegraFontana di lava durante la nuova eruzione dell'Etna
Fontana di lava durante la nuova eruzione dell'Etna - Sputnik Italia, 1920, 28.10.2021
Seguici su
Cumbre Vieja non sembra voler fermare la sua collera. 40 giorni dalla prima colata lavica, senza sosta: 7.500 persone evacuate e 2.000 edifici distrutti.
Se nella storia si erano registrati ben 24 giorni di eruzione vulcanica, nel 1971, e la più lunga serie di colate laviche nel 1949, a 47 giorni, oggi non sembra volersi arrestare il preoccupante fenomeno.
Cumbre Vieja non sembra aver intenzione di fermarsi, il vulcano non mostra segnali di arresto.
Alle colate si accompagnano scosse sismiche ed emissioni di anidride solforosa (So2), con la cenere che ricopre tutto quello che trova.
A spaventare la popolazione non è solo l'imponente effetto scenico della lava che scende dal vulcano, e le già menzionate emissioni di So2, ma anche le numerose scosse di terremoto che accompagnano l'eruzione, scosse che questo martedì erano state avvertite fino a ben 100 km di distanza su altre 3 isole dell'arcipelago.
Le emissioni di So2, gas nocivo per la salute, hanno registrato valori sopra la soglia in alcuni momenti significativi sul lungo periodo.
Enormi i danni registrati all'isola di La Palma, seppur non si siano registrate, per fortuna, vittime, da quando Cumbre Vieja ha iniziato ad eruttare.
Dai dati riportati dal sistema europeo Copernicus, la lava ricoprirebbe ad oggi un territorio di 900 ettari, con 7.500 persone evacuate e più di 2.000 edifici inghiottiti dalla lava e distrutti.
Dato interessante: la superficie dell'isola di La Palma sta crescendo a poco a poco, grazie alla colata lavica, la quale, riversandosi in mare, si raffredda e si solidifica.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала