Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Imponenti proteste in strada per una ''strana epidemia'' nelle discoteche del Regno Unito - Foto

© Foto : Helen PiddRegno Unito, le proteste in corso
Regno Unito, le proteste in corso  - Sputnik Italia, 1920, 28.10.2021
Seguici su
In precedenza, era stata annunciata la campagna ''Girls Night In campaign'' a Manchester, Leeds, Nottingham, Bristol ed altre città, che aveva esortato le persone a boicottare i locali notturni fino a quando non sarebbe migliorata la sicurezza per prevenire casi di droga. Questa volta il Covid-19 non c'entra.
Si sono tenute manifestazioni di massa nel Regno Unito durante la notte, nel corso delle quali numerose persone in 40 città diverse del Paese hanno protestato contro l'aumento notevole di casi di spiking.
Le manifestazioni, volte a richiamare l'attenzione sul problema, sono arrivate dopo che la polizia ha rivelato 254 incidenti in soli due mesi. Tra questi, 198 casi di segnalazioni confermate di drink spiking (l'atto illegale di mettere una sostanza nella bevanda di un consumatore, con il chiaro intento di procurargli danni - n.d.r.) e 56 casi di spiking by injection.
La polizia ha avviato indagini su più casi di spiking e la scorsa settimana il ministro dell'Interno Priti Patel ha chiesto un aggiornamento urgente sulle indagini, mentre il Ministero degli Interni avrebbe incoraggiato le persone a segnalare tali incidenti.
Centinaia di persone hanno condiviso le loro storie online, suggerendo che nelle loro bevande fossero stata messa droga o segnalando che era stata iniettata loro una sostanza sconosciuta. Anche diversi locali notturni hanno chiuso volontariamente i battenti mercoledì, per mostrare solidarietà alle proteste.
Nel frattempo, una petizione per migliorare la sicurezza nei locali notturni ha raccolto oltre 100.000 firme in meno di una settimana, il che significa che sarà presa in seria considerazione dai parlamentari.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала