Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Forbes: bombardieri Usa focalizzati sulla distruzione di navi da guerra russe

© Senior Airman River BruceA 9th Expeditionary Bomb Squadron B-1B Lancer conducts a training mission in the vicinity of Japan where they integrated with Japan Air Self Defense Force assets, May 12, 2020.
A 9th Expeditionary Bomb Squadron B-1B Lancer conducts a training mission in the vicinity of Japan where they integrated with Japan Air Self Defense Force assets, May 12, 2020.  - Sputnik Italia, 1920, 28.10.2021
Seguici su
Secondo la rivista Forbes, i bombardieri Lancer dell'aviazione militare americana hanno iniziato ad elaborare le manovre per la distruzione delle navi della Marina russa.
I bombardieri B-1B Lancer dell'aviazione militare statunitense stanno lavorando ad un nuovo compito principale: distruggere le navi delle flotte russe del Mar Baltico e del Mar Nero, scrive Forbes.
"Due B-1 possono sparare 48 LRASM (missili antinave a lungo raggio - ndr) contro la flotta del Baltico. Questo potrebbe essere sufficiente per affondare l'intera flotta in una volta sola ed eliminare la principale minaccia per le navi degli Stati Uniti Stati ed i suoi alleati nella regione", - si afferma nell'articolo.
Inoltre, secondo la pubblicazione, grazie ai missili a lungo raggio LRASM, il B-1 riuscirà ad attaccare le navi russe ovunque nel Mar Nero dallo spazio aereo della Nato.
Il Rockwell International B-1 Lancer è un bombardiere strategico supersonico americano con freccia alare variabile in grado di eseguire compiti complessi come il lancio di missili da crociera JASSM-ER e LRASM da una distanza di sicurezza.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала