Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attacchi hacker alla Sanità italiana: la minaccia è concreta

© Fotolia / Apopshacker
hacker - Sputnik Italia, 1920, 28.10.2021
Seguici su
La guerra digitale incombe? Sul web è apparso il manifesto del "Groove cyber crime group”, un gruppo di criminali informatici che hanno chiamato alla mobilitazione anche altri gruppi di cybercriminali, per unire le forze contro gli Stati Uniti e i suoi alleati.
L’obiettivo è vendicare il gruppo “Revil”, colpito dalle agenzie degli Stati Uniti. Revil è ritenuto essere il responsabile degli attacchi informatici al Colonial Pipeline negli Stati Uniti.

Allerta massima anche in Italia

Secondo quanto riferisce RaiNews, l’allerta in Italia sarebbe massima con l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale che ha già inviato un messaggio di allerta elencando i target potenziali degli attacchi.
In particolare, si segnalano le strutture sanitarie italiane, le quali risultano essere non solo le più esposte, ma anche le più vulnerabili perché presentano alti indici di inadeguatezza sotto il profilo della sicurezza informatica.
Il manifesto di Groove, poi, cita esplicitamente il Sistema sanitario nazionale italiano come obiettivo da colpire.

Ritorsioni informatiche

Le ritorsioni viaggiano in rete. Il gruppo di criminali informatici Groove intende vendicare quanto fatto a Revil, a cui un contro-attacco informatico ha messo fuori uso il sito web Happy Blog, attraverso il quale le vittime di ransomware erano invitate a pagare per ottenere lo sblocco dei dati.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала