Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, Cipro: l'8% dei contagiati con vaccino aveva il Johnson, il governo dà il via al richiamo

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaTuristi a Cipro
Turisti a Cipro - Sputnik Italia, 1920, 27.10.2021
Seguici su
Il Consiglio dei ministri di Cipro ha prorogato fino al 9 novembre tutte le restrizioni contro la diffusione del coronavirus e ha dato il via libera per l'inoculazione della dose di richiamo a coloro che si sono vaccinati con il preparato Johnson&Johnson, ha comunicato l'Ufficio stampa e informazioni del governo.
Il ministro della Salute Michalis Hadjipantelas ha proposto di prorogare tutte le restrizioni, per evitare un peggioramento della situazione epidemiologica nel Paese.

"Tenendo in considerazione il periodo invernale ormai alle porte, l'aspettativa di un aumento delle infezioni stagionali, nonché la situazione presente in tutta l'Europa, in cui, in alcuni paesi, sono state ripristinate le misure di contenimento, il Consiglio dei ministri ha deciso oggi di prorogare la validità delle restrizioni esistenti fino al 9 novembre 2021. Le restrizioni verranno rivalutate a seconda dei dati epidemiologici dei prossimi giorni", si legge nel comunicato.

Per determinate fasce di popolazione, vaccinate con il preparato monodose Johnson&Johnson, è stata approvata l'inoculazione di una dose "di rinforzo".

"Il Consiglio dei ministri, dopo aver esaminato i dati del ministero della Salute, secondo cui, nel periodo tra luglio e ottobre, l'8,6% dei contagiati e il 4,2% dei pazienti ricoverati con coronavirus, completamente vaccinati, hanno ricevuto il vaccino Janssen, ha approvato la dose di richiamo per coloro che hanno ricevuto il vaccino Johnson&Johnson, se appartenenti a una delle seguenti categorie: persone di età pari o superiore a 60 anni, appartenenti a gruppi vulnerabili, operatori sanitari residenti e dipendenti delle case di riposo", fa sapere il comunicato.

© AP Photo / Mary AltafferVaccino anti-Covid Johnson& Johnson
Vaccino anti-Covid Johnson& Johnson - Sputnik Italia, 1920, 27.10.2021
Vaccino anti-Covid Johnson& Johnson
Sarà possibile ricevere la dose di richiamo a sei mesi dalla somministrazione della prima dose. Gli appartenenti alle suddette categorie potranno scegliere tra i preparati Johnson&Johnson, Pfizer/BioNTech e Moderna.
Lo scorso 10 maggio, a Cipro, è stato introdotto il cosiddetto SafePass, un documento che certifica la negatività al COVID, senza il quale non si può frequentare la maggior parte dei locali pubblici. Da luglio è in vigore una serie di rigide restrizioni al lavoro delle imprese.
A giugno, a Cipro, si registravano 30-50 nuove infezioni al giorno, mentre a luglio il numero di contagi giornalieri superava i mille. Al momento, a Cipro, vengono rilevati 150-200 casi al giorno. Dall'inizio della pandemia, il Paese ha contato 123.708 contagi da COVID e 570 decessi. La popolazione dell'isola è di circa 800mila persone.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала