Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Uragano Medicane in Sicilia, è ancora allerta

Seguici su
La Sicilia è stata colpita dalle raffiche infernali del Medicane, l’uragano mediterraneo che soffia alla velocità di 119 chilometri orari; piogge torrenziali hanno allagato Catania, trasformando le strade in fiumi.
© REUTERS / Antonio Parrinello

Il nubifragio che si è abbattuto su Catania ha trasformato le strade della città, e in particolare la centralissima via Etnea, in un fiume in piena e piazza Duomo in un lago.

Il nubifragio che si è abbattuto su Catania ha trasformato le strade della città, e in particolare la centralissima via Etnea, in un fiume in piena e piazza Duomo in un lago. - Sputnik Italia
1/7

Il nubifragio che si è abbattuto su Catania ha trasformato le strade della città, e in particolare la centralissima via Etnea, in un fiume in piena e piazza Duomo in un lago.

© REUTERS / Antonio Parrinello

Allagato lo storico mercato della Pescheria e invasa anche la fontana da dove emerge per un tratto il fiume sotterraneo Amenano.

Allagato lo storico mercato della Pescheria e invasa anche la fontana da dove emerge per un tratto il fiume sotterraneo Amenano. - Sputnik Italia
2/7

Allagato lo storico mercato della Pescheria e invasa anche la fontana da dove emerge per un tratto il fiume sotterraneo Amenano.

© REUTERS / Antonio Parrinello

Ad aggravare la situazione anche un blackout elettrico, che sta interessando il centro storico e che ha interessato anche il Municipio.

Ad aggravare la situazione anche un blackout elettrico, che sta interessando il centro storico e che ha interessato anche il Municipio. - Sputnik Italia
3/7

Ad aggravare la situazione anche un blackout elettrico, che sta interessando il centro storico e che ha interessato anche il Municipio.

© REUTERS / Antonio Parrinello

Secondo Antonio Navarra, presidente del centro Euro-mediterraneo dei cambiamenti climatici (Cmcc) e professore di meteorologia e oceanografia all’Università di Bologna, i cambiamenti climatici sono già visibili e misurabili, con effetti moltiplicatori sociali nei territori colpiti; e la Sicilia è al centro di questi mutamenti.

Secondo Antonio Navarra, presidente del centro Euro-mediterraneo dei cambiamenti climatici (Cmcc) e professore di meteorologia e oceanografia all’Università di Bologna, i cambiamenti climatici sono già visibili e misurabili, con effetti moltiplicatori sociali nei territori colpiti; e la Sicilia è al centro di questi mutamenti. - Sputnik Italia
4/7

Secondo Antonio Navarra, presidente del centro Euro-mediterraneo dei cambiamenti climatici (Cmcc) e professore di meteorologia e oceanografia all’Università di Bologna, i cambiamenti climatici sono già visibili e misurabili, con effetti moltiplicatori sociali nei territori colpiti; e la Sicilia è al centro di questi mutamenti.

© REUTERS / Antonio Parrinello

La Protezione Civile, con i volontari, sta lavorando per rispondere alle centinaia di chiamate di emergenza, insieme ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine.

La Protezione Civile, con i volontari, sta lavorando per rispondere alle centinaia di chiamate di emergenza, insieme ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine. - Sputnik Italia
5/7

La Protezione Civile, con i volontari, sta lavorando per rispondere alle centinaia di chiamate di emergenza, insieme ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine.

© REUTERS / Antonio Parrinello

Il sindaco Salvo Pogliese ha firmato un'ordinanza, disponendo la chiusura degli esercizi commerciali, ad eccezione delle farmacie e dei negozi di generi alimentari e di prima necessità del Comune di Catania, che invece possono rimanere aperti.

Il sindaco Salvo Pogliese ha firmato un'ordinanza, disponendo la chiusura degli esercizi commerciali, ad eccezione delle farmacie e dei negozi di generi alimentari e di prima necessità del Comune di Catania, che invece possono rimanere aperti. - Sputnik Italia
6/7

Il sindaco Salvo Pogliese ha firmato un'ordinanza, disponendo la chiusura degli esercizi commerciali, ad eccezione delle farmacie e dei negozi di generi alimentari e di prima necessità del Comune di Catania, che invece possono rimanere aperti.

© REUTERS / Antonio Parrinello

L'alluvione a Catania potrebbe essere solo l'inizio. Secondo le previsioni, se giovedì pioverà diffusamente soltanto sulla Sardegna, sarà venerdì la giornata cruciale, nella quale il possibile medicane (MEDiterranean HurriCANE), posizionato proprio sulla Sicilia, scatenerà tutta la sua violenza sull'isola e sulla Calabria ionica.

L'alluvione a Catania potrebbe essere solo l'inizio. Secondo le previsioni, se giovedì pioverà diffusamente soltanto sulla Sardegna, sarà venerdì la giornata cruciale, nella quale il possibile medicane (MEDiterranean HurriCANE), posizionato proprio sulla Sicilia, scatenerà tutta la sua violenza sull'isola e sulla Calabria ionica. - Sputnik Italia
7/7

L'alluvione a Catania potrebbe essere solo l'inizio. Secondo le previsioni, se giovedì pioverà diffusamente soltanto sulla Sardegna, sarà venerdì la giornata cruciale, nella quale il possibile medicane (MEDiterranean HurriCANE), posizionato proprio sulla Sicilia, scatenerà tutta la sua violenza sull'isola e sulla Calabria ionica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала