Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Verona, donna cingalese uccide le figlie di 11 e 3 anni in una casa d'accoglienza

© Foto : PdSPolizia di Stato, un agente in una volante
Polizia di Stato, un agente in una volante - Sputnik Italia, 1920, 26.10.2021
Seguici su
I corpi delle due piccole, probabilmente uccise in mattinata, sono stati ritrovati questa mattina da un'altra ospite della casa di accoglienza.
Una donna di nazionalità cingalese è ricercata a Verona, dopo aver ucciso questa mattina le due figlie, rispettivamente di 11 e 3 anni.
La signora, come si apprende dall'ANSA, era ospite della casa d'accoglienza Mamma Bambino, situata nella città veneta.
A scoprire i due corpi è stata un'altra ospite del centro, che ha poi dato l'allarme.
La madre delle due piccole si è allontanata dalla struttura e gli agenti della squadra mobile della Questura di Verona la stanno attualmente cercando.
Al momento, il movente del duplice omicidio rimane sconosciuto ed è stato aperto un fascicolo d'inchiesta.
La donna e le due figlie si trovavano nella comunità in forza di un provvedimento dell'autorità giudiziaria.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала