Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Influenza, Pregliasco, "Quest'anno l'epidemia ci sarà. Prima del covid 6000 morti a stagione"

© Fotolia / Photographee.euUomo a letto con l'influenza
Uomo a letto con l'influenza - Sputnik Italia, 1920, 26.10.2021
Seguici su
Il virologo esorta alla vaccinazione anti-influenza che quest'anno potrà essere somministrata assieme al vaccino anti-Covid.
Quest'anno, oltre al Covid ci si dovrà proteggere anche dall'influenza. L'anno scorso, le restrizioni anti-contagio hanno ridotto al minimo i casi, ma adesso "l'epidemia ci sarà, visto che ci si muove con più libertà". Lo ha spiegato ad Ansa Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università Statale di Milano.
Quest'anno la stagione influenzale potrebbe essere grave, stando alle segnalazioni dell'Ecdc, e in Italia sono già stati segnalati i primi casi nei bambini. Si tratta di un virus AH3N2, "tra i ceppi coperti dal vaccino, che quindi dovrebbe essere efficace e proteggerci", chiarisce il virologo.

"In Europa, i numeri rilevati sono compatibili con la stagione. Penso a paesi come Inghilterra e Germania, dove la stagione invernale è più avanzata. Quest'anno, oltre al Covid, avremo dunque anche l'influenza", aggiunge.

Senza i lockdown, il distanziamento e l'obbligo di mascherina all'aperto si dovrà tener conto del contagio influenzale e provvedere con la vaccinazione.

"Non dimentichiamo - conclude Pregliasco - che nel nostro Paese, prima della pandemia, si avevano tra le 6.000 e 10.000 morti causate per complicazioni dall'influenza".

Il vaccino anti-influenzale potrà essere somministrato anche assieme alla terza dose anti-covid. Il via libera alla somministrazione simultanea è arrivato all'inizio di ottobre dal ministero della Salute.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала