Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

G20, venerdì il flash mob di Amnesty, Emergency e Oxfam contro disugaglianza sull'accesso ai vaccini

© Sputnik . Evgeny UtkinManifestazione No green pass a Milano
Manifestazione No green pass a Milano - Sputnik Italia, 1920, 26.10.2021
Seguici su
Il flash-mob si terrà in Piazza Vittorio, nel pieno centro di Roma, e avrà una duratà di circa un'ora e trenta.
Il prossimo venerdì, 29 ottobre, ad appena un giorno dall'avvio dei lavori per il G20 di Roma, gli attivisti di Oxfam, Emergency e Amnesty International metteranno in scena un flash-mob per denunciare la "drammatica disuguaglianza di accesso ai vaccini, cure e trattamenti per il Covid-19, a fronte di enormi profitti realizzati dalle compagnie farmaceutiche".
L'iniziativa si terrà il 29 ottobre tra le 10:00 e le 11:30 in Piazza Vittorio, nel centro della Capitale.
L'obiettivo del flash-mob è quello di mettere in risalto "una situazione che impedisce di fatto di sconfiggere la pandemia, con i paesi in via di sviluppo che vedono solo il 2% della loro popolazione vaccinata".
Nella loro nota congiunta, i tre movimenti hanno annunciato di voler lanciare un "appello urgente ai leader del G20 per mettere in campo soluzioni efficaci e immediate per salvare vite e affrontare un'emergenza che sta sempre più spaccando in due il pianeta".
Le proposte sono quelle di sospendere "i diritti di proprietà intellettuale per vaccini, test e trattamenti Covid-19 detenuti dall'industria farmaceutica, sostenendo la proposta presentata un anno fa da Sud Africa e India all'Organizzazione mondiale del commercio".
Tale risultato, proseguono Amnesty, Oxfam ed Emergency, dovrebbe essere ottenuto "facendo pressione sulle aziende farmaceutiche, che detengono il monopolio sui vaccini esistenti, affinché condividano il know-how e la tecnologia necessaria a consentirne la produzione nei paesi a basso e medio reddito, per poter soddisfare la domanda di dosi in paesi che non possono permettersi di pagare i prezzi imposti dagli attuali produttori".

Solo in questo modo, sono convinti gli organizzatori del flash-mob, sarà possibile centrare l'obiettivo di vaccinare il 40% della popolazione mondiale entro fine 2021 e il 70% entro metà 2022.

Xi Jinping la G20 in videoconferenza - Sputnik Italia, 1920, 26.10.2021
G20 Roma: Xi sarà collegato online, ma il ministro degli Esteri cinese incontra Di Maio dal vivo
Per le giornate del 29, 30 e 31 è inoltre prevista, per le strade di Roma, la presenza di un camion vela che rilancerà l'appello al centro dell'iniziativa.
Il G20 di Roma, che vedrà la partecipazione dei più importanti capi di stato e di governo del mondo, si terrà i prossimi 30 e 31 di ottobre.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала