Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

BioNTech intende costruire uno stabilimento per la produzione dei vaccini in Africa

© REUTERS / HANNAH BEIERVaccino Pfizer-BioNTech
Vaccino Pfizer-BioNTech  - Sputnik Italia, 1920, 26.10.2021
Seguici su
La società tedesca BioNTech che insieme alla società farmaceutica americana Pfizer ha sviluppato il vaccino anti-COVID Comirnaty ha annunciato il piano di lanciare la costruzione del primo stabilimento congiunto per la produzione dei vaccini a mRNA nell'Unione Africana a metà del 2022.
"BioNTech ha annunciato oggi che la società prevede di avviare la costruzione del primo sito all'avanguardia per la produzione dei vaccini a mRNA nell'Unione africana a metà del 2022", si legge nel comunicato stampa di BioNTech.
La società ha affermato che tale decisione è il frutto di una riunione tra le autorità del Ruanda e del Senegal con l'amministrazione di BioNTech, durante il quale è stato firmato un Memorandum d'intesa tra BioNTech, il governo del Ruanda e l'Istituto Pasteur di Dakar.
Il piano di BioNTech è quello produrre circa 50 milioni di dosi di vaccini contro il coronavirus all'anno, aumentando gradualmente la propria capacità produttiva a diverse centinaia di milioni di dosi.
La società sottolinea che il nuovo sito potrebbe diventare il primo nella rete di produzione di vaccini nel continente. BioNTech prevede inoltre di condividere le tecnologie di produzione con i partner locali.
Il vaccino Comirnaty sviluppato dalla tedesca BioNTech e dall'americana Pfizer ha dimostrato un'efficacia del 95% nel prevenire l'infezione da COVID-19 nella fase avanzata degli studi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала