Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Palermo, blitz antidroga allo Sperone: spacciatori nascondevano stupefacenti sui tetti dei negozi

© Sputnik . Fabio CarboneAuto della polizia di stato
Auto della polizia di stato - Sputnik Italia, 1920, 25.10.2021
Seguici su
La droga veniva nascosta anche all'interno dei tradizionali panieri, utilizzati ancora in alcune zone popolari del capoluogo siciliano.
La Polizia di Stato di Palermo ha fatto scattare le manette per sei persone, accusate di gestire una delle più fiorenti piazze di spaccio del capoluogo siciliano, quella del quartiere dello Sperone.
Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, il giro di affari per lo spaccio di sostanze stupefacenti allo Sperone ammonterebbe a circa 5.000 euro al giorno.
Per rendere la propria attività difficilmente tracciabile, i malviventi avevano iniziato ad adottare un modus operandi decisamente ingegnoso, che prevedeva l'occultamento dellla droga sui tetti dei negozi, laddove difficilmente sarebbe stata reperibile per chi non fosse stato informato della sua esatta ubicazione.
Come è possibile vedere da un video diffuso dalla Polizia, le telecamere però hanno registrato tutti i nascondigli utilizzati dagli spacciatori, di fatto incastrandoli.
Dalle immagini si può notare come la droga venisse passata ai clienti attraverso i tetti degli esercizi commerciali, oppure venisse celata nelle cavità naturali del terreno, mentre in altri casi veniva addirittura calata con i panieri, i cesti con la corda ancora utilizzati in alcune zone popolari di Palermo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала