Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Corea del Nord, Usa aprono al dialogo “senza precondizioni”

© AP Photo / Vincent YuBandiere degli Usa e Corea del Nord
Bandiere degli Usa e Corea del Nord - Sputnik Italia, 1920, 24.10.2021
Seguici su
Lo scorso settembre il presidente della Corea del Sud, all'Assemblea Generale dell'Onu, aveva proposto di dichiarare la fine della guerra nella penisola coreana.
Il rappresentante speciale degli Stati Uniti per la Corea del Nord, Sung Kim, dopo alcuni colloqui con il suo omologo sudcoreano Noh Kyu-duk, ha dichiarato all'agenzia Yonhap che Washington è disposta a studiare diverse iniziative per raggiungere un dialogo con Pyongyang "senza eventuali presupposti".
"Perseguiamo un obiettivo comune per l'intera penisola coreana e intendiamo continuare a lavorare con il rappresentante del ministero degli Esteri sudcoreano per sviluppare idee e iniziative, compresa la dichiarazione sulla fine della guerra", ha affermato il diplomatico, aggiungendo che Washington "è ancora pronto a incontrare" Pyongyng "senza alcuna precondizione e senza alcun sentimento ostile nei suoi confronti".
Lo scorso settembre il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in, nel suo intervento alla settimana di Alto Livello dell'Assemblea Generale dell'Onu, aveva nuovamente proposto di dichiarare la fine della guerra nella penisola coreana alla presenza di Stati Uniti e Cina, sottolineando che ciò consentirebbe di compiere progressi nella denuclearizzazione dell'area.
Kim Yo-jong, sorella del leader della RPDC Kim Jong-un, e vicedirettore di un dipartimento del Comitato centrale del Partito del Lavoro coreano, ha risposto che la Corea del Nord è disposta non solo a proclamare la pace con la Corea del Sud, ma anche a ristabilire la ufficio congiunto e tenere un vertice coreano.
Tuttavia, dal punto di vista politico, la Corea del Sud dovrebbe prima creare le condizioni per la pace, piuttosto che esprimere il suo "sincero desiderio" di farlo.

La situazione fra le due Coree

La guerra di Corea (1950-1953) si concluse con la firma dell'armistizio tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti, che avevano inviato truppe in quel territorio sotto la bandiera dell'ONU. Washington ha respinto tutti i tentativi della Corea del Nord di firmare un trattato di pace, fino a quando il presidente Donald Trump e Kim Jong-un hanno concordato al loro primo vertice che era necessario formalizzare la fine della guerra. Ma a quel tempo nessun risultato reale è stato raggiunto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала