Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Quota 102 e Quota 104, a chi spetta la nuova pensione? E a chi no

© Depositphotos / АndrewLozovyiUn uomo anziano sul divano
Un uomo anziano sul divano - Sputnik Italia, 1920, 23.10.2021
Seguici su
Tenetevi forte perché comprendere il rompicapo Quota 102 e Quota 104 richiede un po’ di sforzo in più di attenzione.
Cominciamo allora dalla platea che potrebbe beneficiare di Quota 102 nel 2022, secondo l’osservatorio Previdenza della Fondazione Di Vittorio e della Cgil nazionale, sarebbero 8.524 i beneficiari e 1.924 nel 2023 per Quota 104.
Questo perché molti potrebbero già avere maturato il requisito di Quota 100 al 31 dicembre del 2021.
Ezio Cigna, sindacalista della Cgil spiega all’Agi che “nel 2022 potrebbero accedere a 'Quota 102' solo le persone con almeno 64 di età, ossia chi è nato dal 1956 al 1958 e con 38 anni di contributi, non un contributo in più altrimenti avrebbero maturato 'Quota 100', non un contributo in meno altrimenti non raggiungerebbero il requisito contributivo, essendo 'Quota 102' una misura della durata di un solo anno".
Mentre per quanto riguarda il 2023 “potrebbero utilizzare 'Quota 104' esclusivamente le persone che avranno 66 anni di età, cioè nate nel solo 1957 e con 38 anni di contributi, e che non avevano maturato tale requisito nel 2021 così da poter usufruire di 'Quota 100'".
Bene, tutto chiaro a tutti quindi. Mentre Quota 100 in circa tre anni ha mandato 400 mila persone in pensione secondo i dati Inps più recenti, Quota 102 e Quota 104 al massimo diecimila e così la riforma è servita.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала