Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il sistema di difese USA non basta a fermare un attacco nucleare della Russia, secondo 'Forbes'

© REUTERS / Osman OrsalSistema di difesa aerea americano Patriot
Sistema di difesa aerea americano Patriot - Sputnik Italia, 1920, 23.10.2021
Seguici su
Secondo la rivista, l'obsoleto sistema di difesa missilistico americano non è progettato per un attacco nucleare su larga scala.
Il sistema di difesa missilistico americano non ha alcuna possibilità di resistere a un attacco missilistico nucleare proveniente dalla Cina o dalla Russia. Queste sono le conclusioni dell'esperto della rivista Forbes David Axe.

"I sistemi di difesa americani non bastano per fermare una raffica nucleare su vasta scala, composta da diverse centinaia di bombe nucleari cinesi o, peggio ancora, migliaia di bombe russe", ha spiegato l'analista militare.

Gli Stati Uniti hanno dispiegato sistemi anti-missile in Alaska, California ed Europa orientale, per respingere attacchi nucleari su piccola scala da parte della Corea del Nord e dell'Iran, ha affermato l'esperto. Nell'articolo è stato sottolineato che Pechino ha un sistema di "bombardamento orbitale parziale" e questo è di grande importanza per la strategia di sicurezza degli Stati Uniti. Secondo l'autore dell'articolo, la probabilità che il "rudimentale" sistema di difesa missilistico americano resista a un tale attacco è molto bassa.
Il Financial Times ha riferito, citando le sue fonti, che a fine luglio l'esercito cinese ha lanciato un missile con questo sistema per lanciare un "aereo planante ipersonico" intorno alla Terra, in grado di trasportare armi nucleari. Secondo gli interlocutori del giornale, la suddetta notizia e quella del secondo lancio di un missile ipersonico effettuato ad agosto ha sbalordito il Pentagono e l'intelligence americana, poiché non si aspettavano un tale potenziale da parte della Cina.
Mar del Giappone: Russia e Cina svolgono esercitazioni congiunte - Sputnik Italia, 1920, 19.10.2021
Mar del Giappone: Russia e Cina svolgono esercitazioni congiunte - Video
Il Cremlino ha affermato che la Russia non vede questi test come una minaccia e ha osservato che Pechino sta sviluppando le sue forze armate senza andare oltre gli impegni assunti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала