Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, Biden dubita che la Russia possa superare gli Stati Uniti in potenza militare

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaJoe Biden all'incontro con Putin a Ginevra
Joe Biden all'incontro con Putin a Ginevra - Sputnik Italia, 1920, 22.10.2021
Seguici su
Il presidente degli Stati Uniti Biden dubita che Russia e Cina possano superare gli Stati Uniti in potenza militare.
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha esortato gli americani a non preoccuparsi che qualsiasi altra potenza, tra cui Russia e Cina, sia in grado di superare gli Stati Uniti riguardo alla potenza degli armamenti.

"La Cina, la Russia e il resto del mondo sanno che abbiamo le forze armate più potenti nella storia del mondo. Non preoccupatevi che loro (di altri paesi) siano in grado di superarci", ha detto Biden durante la sua conversazione con gli elettori sulla CNN.

Il leader americano ha aggiunto che c'è da preoccuparsi per le azioni di Mosca e Pechino, che, a suo avviso, "le indurranno a commettere gravi errori".
Allo stesso tempo, Biden ha assicurato che gli Stati Uniti non vogliono una guerra fredda con la Cina. “Ho parlato con (il leader della RPC – ndr) Xi Jinping più volte che con qualsiasi altro leader mondiale. Potrete sentire: 'Biden vuole iniziare una nuova guerra fredda con la Cina', ma io non voglio una guerra fredda con la Cina", ha detto il presidente.
Il capo della Casa Bianca ha sottolineato che gli Stati Uniti non si tireranno indietro dalla loro posizione. In particolare, ha affermato che gli Stati Uniti sono pronti a difendere Taiwan, se Pechino dovesse lanciare un'operazione militare.
La linea diretta con Vladimir Putin - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
La situazione in Afghanistan
Putin elogia la decisione di Biden sul ritiro delle truppe dall'Afghanistan
In precedenza, il capo del comando settentrionale delle forze armate americane, Glen Van Herck, aveva definito la Russia la principale minaccia per gli Stati Uniti, osservando che la Cina è una "minaccia a lungo termine". Inoltre, l'Associazione dell'esercito degli Stati Uniti ha recentemente pubblicato un rapporto sulle forze armate russe, informando il Pentagono che la Russia è l'avversario "principale e più pericoloso" degli Stati Uniti.
La Russia ha ripetutamente sottolineato di non avere intenzioni aggressive nei confronti di alcun paese. Nel frattempo Mosca sta osservando un'attività della NATO senza precedenti ai suoi confini. L'Alleanza del Nord Atlantico conduce regolarmente esercitazioni e simula battaglie con l'esercito russo.
Allo stesso tempo, il segretario stampa del presidente russo Dmitry Peskov ha osservato che, sebbene Mosca non rappresenti una minaccia per nessuno, non ignorerà le azioni potenzialmente pericolose per i suoi interessi.
generale Lloyd Austin - Sputnik Italia, 1920, 22.10.2021
Pentagono: Usa fedeli alla politica di una sola Cina, ma pronti a difendere Taiwan da Pechino
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала