Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Fda conferma il "Cocktail di vaccini" per le dosi di richiamo, di cui Sputnik V è precursore - RDIF

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaVaccinazione con Sputnik V
Vaccinazione con Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 22.10.2021
Seguici su
Il 20 ottobre, la FDA (Food and Drug Administration) ha dato il via all'uso dei vaccini Moderna e Johnson & Johnson come dose di richiamo, secondo l'approccio combinato dei vaccini. Ora gli americani potranno ricevere la dose di richiamo con un vaccino diverso da quello del primo inoculo.
In risposta alla recente decisione da parte della FDA di permettere la combinazione di diversi vaccini, per garantire agli americani la massima protezione contro il COVID-19, il direttore generale del Fondo russo per gli investimenti diretti (RDIF) ha osservato, in una conferenza stampa del 21 ottobre, che la Russia "è il precursore dell'approccio combinato dei vaccini".
Sputnik "è anche stato il primo a proporre collaborazioni ad altri produttori", ha dichiarato Kirill Dmitriev, asserendo che "i test clinici sulle combinazioni del primo componente di Sputnik V (la versione monodose Sputnik Light) con altri vaccini hanno avuto successo in diverse parti del mondo."
Stando alla conferenza stampa dell'RDIF, la decisione della FDA di approvare l'uso di vaccini misti come richiamo anti-COVID è "un'ulteriore conferma dell'efficacia dell'approccio combinato dei vaccini, che è alla base di Sputnik V", il quale "rinforza e prolunga la risposta immunitaria, aumenta l'efficacia del vaccino contro le nuove mutazioni e dà flessibilità agli sforzi di vaccinazione in tutto il mondo".
Dmitriev ha anche affermato che i significativi risultati riguardanti la sicurezza e l'immunogenicità di Sputnik Light negli studi combinati lo rendono "un richiamo universale e una delle soluzioni migliori per la soministrazione ad individui, a cui è stato precedentemente inoculato un altro vaccino."
Oltre ad un efficacia del 91,4%, lo Sputnik V ha anche mostrato un efficacia dell'83% contro la variante Delta del COVID e del 94% contro le ospedalizzazioni.
Anche la versione monodose Sputnik Light ha mostrato una buona efficacia, sia come vaccino a sè stante che come dose di richiamo.
Come vaccino a sè stante, Sputnik Light ha mostrato il 70% di efficacia contro la variante Delta nei primi tre mesi dopo la somministrazione, secondo i risultati del centro Gamaleya, ottenuti dai dati riguardanti 28.000 soggetti interessati a Mosca.
Il Fondo russo per gli investimenti diretti è un fondo sovrano, fondato dal governo russo nel 2011 per realizzare co-investimenti azionari insieme a rinomati investitori finanziari e investitori strategici internazionali, principalmente in Russia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала