Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Alec Baldwin, in lacrime dopo l’omicidio accidentale sul set

© AFP 2021Alec Baldwin
Alec Baldwin - Sputnik Italia, 1920, 22.10.2021
Seguici su
Giovedì sera, l'attore americano Alec Baldwin ha sparato e ucciso accidentalmente la direttrice di fotografia Halyna Hutchins e ferito il regista Joel Souza, durante le riprese di un film western. Poco fa sono apparse immagini sui social che vedono il popolare attore in lacrime, subito dopo l’incidente.
Secondo The Sun, Alec Baldwin ha pianto dopo aver sparato accidentalmente a un membro della troupe su un set nel New Mexico. L'attore di 63 anni "aveva il cuore spezzato" ed era "in lacrime" dopo la sparatoria, dicono i testimoni.
Una delle foto scattate vicino all'ufficio dello sceriffo mostra l'attore che parla con qualcuno al cellulare.
Secondo i rapporti, Baldwin, che era uno degli attori e dei produttori del western Rust, si è recato volontariamente nell'ufficio dello sceriffo e ha testimoniato agli investigatori.
L'incidente è avvenuto su un set nel New Mexico, mentre Baldwin stava sparando con una pistola che avrebbe dovuto essere caricata con cartucce a salve. Il regista del film è stato ferito alla clavicola; la direttrice della fotografia, Halyna Hutchins, 42 anni, invece, è stata gravemente ferita e trasportata in aereo in un ospedale di Albuquerque. I medici non sono stati in grado di salvarle la vita. Il portavoce dell'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe, Juan Rios, ha confermato che il colpo è stato sparato da Alec Baldwin, ma non sono ancora state presentate accuse contro l'attore.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала