Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ungheria sostiene posizione della Polonia su primato della sua Costituzione rispetto norme UE

© REUTERS / Remo CasilliIl primo ministro ungherese Viktor Orban. (foto d'archivio)
Il primo ministro ungherese Viktor Orban. (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Seguici su
L'Ungheria sostiene la Polonia, che ha proclamato la priorità della propria Costituzione sulle norme dell'Unione Europea, lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban.

“Non si tratta del primato del diritto, ma delle competenze, [...] le istituzioni europee aggirano i diritti dei parlamenti e dei governi nazionali, modificano i trattati senza averne il diritto, cioè la Polonia ha ragione”, ha affermato Orban prima del vertice dei Paesi dell'Unione Europea, che si svolge a Bruxelles in queste ore.

Il primo ministro ungherese ha sottolineato che “la Polonia è il miglior paese dell'UE” ed è “ridicolo” prendere in esame la possibilità di sanzionarla.
Il 21 ottobre, il segretario di Stato francese per gli affari europei, Clement Beaune, ha dichiarato di non escludere la possibilità di imporre sanzioni alla Polonia, se non cambierà posizione nei prossimi mesi.
Il capo della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha deciso di studiare la decisione della Polonia per adottare misure al riguardo.
Il 7 ottobre, la Corte costituzionale polacca ha confermato il primato della Magna Carta della Repubblica di Polonia sulla legislazione dell'UE, alla luce di una serie di decisioni della Corte europea, che avevano condannato l'attività delle autorità del Paese.
La Corte di giustizia dell'Unione Europea aveva stabilito che le modifiche alla legge polacca sul Consiglio nazionale della magistratura potevano violare il diritto dell'Unione. Sono gli emendamenti che hanno permesso al presidente del Paese di nominare i candidati alla carica di giudice della Corte Suprema.
Протестующие с флагами ЕС и Польши во время демонстрации за Евросоюз в Варшаве  - Sputnik Italia, 1920, 11.10.2021
No alla Polexit: proteste in tutta la Polonia
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала