Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Terza Guerra Mondiale, il 'Daily Express' indica 6 Paesi da cui potrebbe scaturire il conflitto

© Sputnik . Igor Chuprin / Vai alla galleria fotograficaLe navi da guerra della NATO
Le navi da guerra della NATO  - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Seguici su
Il 'Daily Express' ha fatto i nomi di 6 Paesi da cui potrebbe scaturire la Terza Guerra Mondiale.
Il britannico Daily Express ha stilato un elenco delle zone in cui è maggiore il rischio di scoppio di una Terza Guerra Mondiale.
Secondo l'autrice dell'articolo Kaisha Langton, oggi il mondo teme un conflitto globale su larga scala. Prima di tutto, il discorso riguardia un possibile scontro tra Stati Uniti e Iran sul programma nucleare: in caso di escalation, Teheran potrebbe bloccare lo Stretto di Hormuz, attraverso cui passa il 30% del petrolio mondiale. Questa situazione minaccia un peggioramento delle relazioni di Washington con i suoi alleati, nonché una nuova guerra in Siria e Yemen. Inoltre, il confronto di lunga data per il petrolio tra Iran e Israele potrebbe mutare in un conflitto su vasta scala.
Come notato dalla giornalista, negli ultimi anni anche i rapporti tra due alleati della Nato, gli Stati Uniti e la Turchia, sono sensibilmente peggiorati. Un conflitto più serio potrebbe scaturire dalle divisioni sui curdi, così come dai piani ambiziosi del presidente Erdoğan. Secondo la Langton, la Casa Bianca potrebbe arrivare ad uno scontro bellico con la Corea del Nord e la Cina. Pyongyang continua a condurre esercitazioni militari e, di recente, ha accusato il presidente americano di “politica ostile”. La Corea del Nord ha avvertito che una reazione metterebbe gli Stati Uniti in una "posizione molto grave". Per quanto riguarda la Cina, a parte la "guerra commerciale", i rapporti con Washington rischiano di aggravarsi per la crescente influenza di entrambi i Paesi sulla scena internazionale.
Японский моряк на палубе эсминца Судзуцуки в порту Циндао в Китае  - Sputnik Italia, 1920, 13.10.2021
In Usa sicuri, la Cina testa navi da guerra senza equipaggio in base navale segreta
Inoltre, la Langton ha suggerito che la Terza Guerra Mondiale potrebbe divampare per la contesa tra India e Pakistan sul Kashmir. Queste rivendicazioni hanno già portato a numerosi attacchi terroristici e disordini in entrambi i Paesi. Pertanto, il primo ministro indiano potrebbe non avere altra scelta che provocare un'escalation del conflitto e, data la collaborazione con gli Stati Uniti, è probabile che si trasformi in una guerra globale.
L'autrice dell'articolo ha anche ricordato la situazione in Afghanistan, dove i talebani* hanno ripreso il potere pochi mesi fa. Secondo i residenti locali, "nel Paese sono iniziati il ​​terrore e gli scontri a fuoco". Il nuovo governo "ha aperto la caccia" a quelli che hanno collaborato con l'Alleanza Atlantica o con il governo precedente e questo contesto potrebbe influire sulla sicurezza nella regione, ha affermato la Langton.
*Organizzazione terroristica estremista illegale in Russia e in altri paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала