Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio elettorale conferma Fratelli d’Italia primo partito, Lega in difficoltà

© AFP 2021 / Alberto PizzoliFratelli d'Italia
Fratelli d'Italia - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Seguici su
Se le elezioni amministrative hanno detto che Il Pd, supportato dal centrosinistra e, in alcuni, casi dal M5s, hanno vinto sul centrodestra, il nuovo sondaggio elettorale di 'Porta a Porta' conferma il primo posto di Fratelli d’Italia nelle intenzioni di voto nazionale.
E mentre il partito guidato da Giorgia Meloni conquista il 20,5%, secondo questo sondaggio la Lega di Salvini scenderebbe al 17,5%, sopravanzato dal Partito Democratico, che oscilla intorno al 19,5%, confermandosi seconda forza di partito a livello nazionale.
Ieri, un altro sondaggio politico aveva confermato tali posizioni, ma dava Pd e Lega molto più vicini.
Il Movimento 5 Stelle resta stabile intorno al 16%, una percentuale già vista in altri sondaggi orma da lungo tempo.
Il partito di Silvio Berlusconi, uscito vincitore in Calabria e a Trieste, ottiene il 7% delle intenzioni di voto, confermandosi stampella del centrodestra.
Anche se a Roma Carlo Calenda non è andato oltre il primo turno, candidarsi come sindaco della Capitale gli è servito per dare visibilità al suo partito, Azione, che così mantiene il 3,5% delle intenzioni di voto.
Italia Viva segue al 3%, quindi la galassia di partiti del centrosinistra e del centrodestra, frantumatisi da precedenti scissioni. Da segnalare il consenso intorno ai Verdi italiani, all’1,5%.

La riflessione nel centrodestra

Ieri, nella villa romana di Silvio Berlusconi, si sono riuniti d’urgenza Giorgia Meloni, il Cavaliere e Matteo Salvini.
Un incontro durato una sola ora, per fare il punto della situazione e per gettare le basi per un nuovo approccio, ancora tutto da definire.
Ieri ha fatto scalpore la nomina a presidente della Commissione per la lotta al caporalato di Roberto Maroni, leghista e antisalviniano. La Commissione è sotto il ministero dell’Interno. Maroni si è espresso contro il leader del suo stesso partito.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала