Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Razzo spaziale sudcoreano 'Nuri' non riesce a mettere in orbita un satellite fittizio

© REUTERSRazzo spaziale sudcoreano Nuri
Razzo spaziale sudcoreano Nuri - Sputnik Italia, 1920, 21.10.2021
Seguici su
Il primo razzo spaziale della Corea del Sud 'Nuri' (KSLV-II) non è riuscito a mettere in orbita un satellite fittizio, ha riferito oggi il presidente Moon Jae-in, dopo aver visionato un rapporto sul volo.
"Sfortunatamente, l'obiettivo non è stato pienamente raggiunto... È importante essere riusciti a mettere a quota 700 chilometri il razzo nello spazio, lo spazio ora è più vicino. Ma mettere in orbita un satellite fittizio resta un compito irrisolto", ha detto Moon, come riportato dall'agenzia di stampa Yonhap.
"Anche se non è riuscito a raggiungere perfettamente i suoi obiettivi, abbiamo ottenuto ottimi risultati con il nostro primo lancio", ha affermato il capo di Stato.
Altri cinque lanci sono previsti entro il 2027, il primo è previsto a maggio, ha aggiunto.

"Ciò che non è stato fatto oggi, sarà ulteriormente studiato e l'anno prossimo, a maggio, al secondo lancio, sarà completato con successo", è convinto Moon.

Circa 300 aziende sudcoreane sono state coinvolte nella produzione del razzo Nuri a tre stadi da 200 tonnellate ha detto ai media il viceministro della Scienza e della Tecnologia Yong Hong-taek.
La Corea del Sud ha cercato di entrare nel club dei Paesi in grado di mettere in orbita autonomamente i satelliti. Seul prevede un aumento del 4% del suo budget spaziale di 544 milioni di dollari per il 2022.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала